Castrocaro: si scaldano i muscoli per la Gran Fondo Fondriest-Terme

Castrocaro: si scaldano i muscoli per la Gran Fondo Fondriest-Terme

CASTROCARO - Mattina per gli adulti, pomeriggio per i più piccoli e la sera, tutti insieme. Questo in breve il programma di sabato per il popolo della bicicletta che questo weekend anima la cittadina termale in occasione della Gran Fondo Fondriest-Terme di Castrocaro, quest'anno alla sua terza edizione. Ad animare la serata di venerdì c'erano Maurizio Fondriest, con il signore degli anelli Yuri Chechi, il pluri-medagliato della canoa, Antonio Rossi e Rossano Galtarossa, campiona di canoa.

 

Sabato prevista una giornata di riscaldamento, per cominciare ad immedesimarsi nella gara di domenica. In realtà si tratta di una tranquilla pedalata, aperta sia a chi parteciperà alla competizione la domenica, sia a chi ha voglia di trascorrere una mattinata all'aperto in compagnia, pedalando nei saliscendi delle nostre colline. La mattina aprirà il Villaggio Hospitality, dove approdare dopo la scampagnata in bicicletta oppure dove trascorrere la mattinata in attesa del ritorno di chi vi partecipa. Sarà allestita l?area Expo con bici ed accessori per lo sport da vedere ed acquistare, ma anche stand di prodotti tipici della tradizione eno-gastronomica locale.

 

In Piazza Machiavelli, all'interno del villaggio sarà allestita un'Area Baby con servizi e giochi gonfiabili pensati per i più piccoli. L'intero pomeriggio sarà dedicato ai bam bini, con la mini gran fondo Mountain Bike, gratuita, e dedicata a bambini dai 6 agli 11 anni che correranno con biciclette e caschi propri. Al termine della biciclettata, una ricca e nutriente merenda per tutti, offerta da Conad Terme e Storming bike.

 

Il villaggio sarà aperto fino alle ore 20 e la sera tutta l'organizzazione si trasferirà in centro per assistere al suggestivo spettacolo delle Feste medioevali di Castrocaro Terme, con rievocazioni della caduta del paese dallo Stato della Chiesa nelle mani dei Granduchi di Toscana. Nel corso delle Feste viene riproposto uno spaccato della vita del Medioevo: giochi, intrattenimento, costumi e cibi di un?epoca lontanissima che ogni estate rivive nelle vie del paese. Domani è la notte dell'ultima battaglia, che prevede, al termine della serata, un?affascinante spettacolo pirotecnico all'esterno della Fortezza.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -