Castrocaro: un Consiglio Comunale straordinario per celebrare gli scrittori locali

Castrocaro: un Consiglio Comunale straordinario per celebrare gli scrittori locali

CASTROCARO - Sabato 20 Marzo alle ore 17:00 presso il Municipio di Castrocaro Terme e Terra del Sole verranno insigniti di una particolare onorificenza 8 scrittori locali che attraverso le loro opere hanno collaborato alla valorizzazione culturale, storica e etnografica della cittadina romagnola.

 

Per la consegna ufficiale è stato convocato dal Sindaco Francesca Metri un Consiglio Comunale straordinario.

 

L'iniziativa , fortemente voluta dal Primo Cittadino, non si esaurirà qui: "La lista si arricchirà di ulteriori personalità che in diversi settori hanno promosso e curato il buon nome del nostro amato Comune" spiega il Sindaco. "Credo sia giusto esprimere la gratitudine della comunità a quanti si impegnano generosamente nella ricerca e nello sviluppo culturale del territorio. Specialmente in questo momento di difficoltà economica, che purtroppo penalizza in particolar modo l'ambito culturale,  è importante dimostrare la vicinanza, il sostegno e la sensibilità dell'amministrazione comunale nei confronti di questi meritevoli concittadini".

 

Gli otto scrittori locali che per primi riceveranno la nuova onorificenza sono: Caruso Elio, presidente della Pro Loco di Castrocaro, e reduce da una nuova recentissima fatica a quattro mani, la guida artistica "I Tesori d'Arte di Castrocaro Terme, Terra del Sole e Pieve Salutare", insieme alla figlia Elisabetta, Caruso Elisabetta, Conti Socrate, volontario della Pro Loco di terra del Sole e esperto della tradizione anedottistica e proverbiale romagnola, Donatini Don Enzo, storico Arciprete di Terra del Sole, già Soprintendente Onorario per i Beni Architettonici e autore di studi sulla Romagna Toscana, Graziani Natale, premiato dalla Presidenza del Consiglio nel 1997 per meriti culturali e Cittadino Onorario del comune termale, Mengozzi Giuseppe, assiduo ricercatore storico locale, e Zaccaria Antonio, anch'esso reduce da numerose pubblicazioni, tra le quali, l'ultima, sui 150 anni di storia del corpo bandistico cittadino.

 

Infine un'onorificenza alla memoria dedicata al Dottor Mancini Claudio, fondatore del Premio Nazionale di Poesia Aldo Spallacci e autore di numerose raccolte liriche.      

"Iniziamo da qui." conclude l'Assessore alla Cultura Francesco Billi "Da questi otto nomi così significativi, che tanto hanno fatto e stanno facendo per ricostruire e approfondire l'identità storico culturale del nostro paese. L'augurio è anche che siano da esempio per i giovani che un domani dovranno proseguire quest'opera meritoria."

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -