Catania, scontri durante incontri di calcio: arrestati 13 ultras

Catania, scontri durante incontri di calcio: arrestati 13 ultras

CATANIA - Avrebbero commesso violenze durante incontri di calcio, anche durante il derby Catania-Palermo del 2 febbraio dello scorso anno quando davanti allo stadio “Massimino” fu ucciso l’ispettore di polizia Filippo Raciti. Gli agenti della Digos di Catania hanno tratto in arresto tredici giovani. Questi non sono accusati dell’omicidio del poliziotto, ma di associazione a delinquere finalizzata alla turbativa di manifestazioni sportive.

I provvedimenti sono stati eseguiti nel corso di un'operazione denominata “Non stop”, due di dei quali stati notificati in carcere a indagati già detenuti per altri reati. Tra i 13 arrestati c'è anche un volto noto negli ambienti degli ultras catanesi, il “Koala”.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -