Cattolica: 190mila euro per la sistemazione degli arredi urbani

Cattolica: 190mila euro per la sistemazione degli arredi urbani

CATTOLICA - Grazie alla variazione al bilancio 2010 votata nel consiglio comunale di giovedì 18 marzo, sono stati messi a disposizione ben € 190.000,00 per la sistemazione di arredi urbani, e per le manutenzioni di vie e strade della città.

 

"Cattolica ha bisogno di interventi urgenti - dichiara il sindaco Marco Tamanti - e questi fondi sono un'integrazione importante a quelli individuati nel piano degli investimenti triennale. Questa variazione ha riguardato  l'applicazione al bilancio 2010 della quota di avanzo di amministrazione del 2008. Dell'importo totale pari ad € 489.303,01 - continua il sindaco Tamanti - con l'approvazione data dal consiglio alla variazione, ne abbiamo destinati una parte per i lavori di manutenzione (€ 190.000,00), tanto necessari nella nostra città ed una parte all'estinzione anticipata di quote capitali di mutui erogati dalla Cassa Depositi e Prestiti (€ 299.3030,01), il cui tasso di interesse è particolarmente elevato (7%) ".

 

Oltre all'avanzo di bilancio del 2008 c'è anche una causa vinta dal comune che ha portato nelle casse € 54.252,00, che verranno usati come fondo per spese legali per future cause.

Infine c'è un trasferimento di 55.000 euro dalla regione Emilia Romagna per finanziare le attività culturali della biblioteca e del museo.

 

In merito al voto contrario del consigliere del PD, Giuseppina Tura, il capogruppo Mirko Ferrara dichiara, che "probabilmente, è dipeso da una incompleta informazione sull'argomento, dovuta alla difficoltà di partecipare alle ultime riunioni di maggioranza. D'altronde - continua Ferrara - credo sia molto impegnata a seguire la campagna elettorale. Comunque - conclude il capogruppo PD -, mi impegnerò a sollecitare il consigliore ad essere più partecipe anche in questo momento di particolare indisponibilità di tempo."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -