Cattolica, cala il sipario sul Festival Magia

Cattolica, cala il sipario sul Festival Magia

CATTOLICA - Illusioni e visioni nel cuore di Cattolica. Dopo tre serate al Teatro Snaporaz e tanti eventi per la città, domani sabato 29 maggio al Teatro della Regina alle ore 21,00 serata finale della 13^ edizione del Festival mondiale maghi sordi per la prima volta in Italia. Sul palco gli spettacoli di tutti i maghi che si sono fatti conoscere e apprezzare nelle serate precedenti nelle varie categorie: magia da palcoscenico, magia comica, micro-magia e magia per bambini. Si esibiranno anche diversi ospiti. Andrew Magic, pluricampione di precedenti festival dei maghi sordi, poi ancora Gabriel, mago ideatore ed organizzatore del Festival della magia di San Marino. Inoltre Mattia Foschi, giovane talento ad aprile scorso della trasmissione Italy's got talent (Canale 5) e Riccio Magic Show, mago emergente dell'Associazione Arte magica sanmarinese. Decretati i vincitori, la serata continua con la suggestiva cerimonia di passaggio di consegne alla Svezia che ospiterà l'evento nel 2012. L'ingresso alla serata è di 15 euro, ridotto 10 euro.

 

Per informazioni: www.festivalmagia.com oppure telefono 346-0462727.


Informazioni sulla storia del Festival

Il Festival si propone di dimostrare come l'esercizio può portare ad abilità che permettono di superare il proprio deficit uditivo. Per la prima volta in Italia, il Festival si è svolto a Cattolica dal 23 al 29 maggio 2010 ed è stato realizzato in collaborazione con l'Associazione mondiale maghi sordi, l'Ente nazionale sordi (ENS), la cooperativa socio-educativa Il Maestrale e il Comune di Cattolica. Il Festival Internazionale maghi sordi nasce, come prima edizione, a Lipsia nel 1986, ideato da Horst Bormann di Lipsia che riuscì a portare maghi sordi provenienti da diversi paesi per gareggiare insieme con spirito di amicizia. Il festival si tiene ogni due anni in diverse località.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -