CATTOLICA - Controlli della Guardia Costiera, diverse multe ed una denuncia

CATTOLICA - Controlli della Guardia Costiera, diverse multe ed una denuncia

CATTOLICA – Raffiche di multe da parte del personale della Guardia costiera di Cattolica impegnati in un servizio di controllo in punti vendita di prodotti ittici, ristoranti e punti di sbarco dei pescherecci. Un ristoratore di Misano è stato denunciato con l’accusa di frode per non aver specificato sul menù che il pesce servito poteva essere anche congelato.

Tre ristoratori di Misano, invece, sono stati multati di 1500 euro dopo che i militari hanno rinvenuto nei frigoriferi 57 chili di pesce la cui provenienza non era stata certificata. Stessa sorte per i titolari di due pescherie di Cattolica e Morciano dove in questi casi sono spuntati 16 chili di pesce di provenienza sconosciuta.

Gli agenti hanno controllato anche 18 camion al casello autostradale di Cattolica. Di questi, due sono stati sorpresi mentre trasportavano il pescato congelato ad una temperatura differente da quella consentita, mentre un altro aveva la cella frigorifera spenta. I conducenti sono stati sanzionati di 500 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -