Cattolica, fresco di condanna finisce nei guai per spaccio di droga

Cattolica, fresco di condanna finisce nei guai per spaccio di droga

Cattolica, fresco di condanna finisce nei guai per spaccio di droga

CATTOLICA - Un 23enne romano, residente a Cattolica, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato domenica mattina dai Carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. Durante un servizio antidroga, i militari della Tenenza hanno perquisito l'abitazione del 23enne, già agli arresti domiciliari per una condanna che gli è stata inflitta sabato dal tribunale di Rimini, trovando 3,2 grammi di eroina suddivisi in 10 dosi e 22,9 grammi di hashish.

 

Il 23enne è stato associato nelle camere di sicurezza della caserma di Cattolica in attesa del processo per direttissima che si terrà lunedì mattina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -