Cattolica, Parco della Pace. Il sindaco: "Presto arriveranno risposte"

Cattolica, Parco della Pace. Il sindaco: "Presto arriveranno risposte"

CATTOLICA - "Presto arriveranno risposte anche per gli anziani del Parco della Pace". Il sindaco Marco Tamanti rassicura il gruppo di firmatari della lettera, in cui si chiedeva la possibilità di utilizzare una struttura del Comune ubicata al Parco della Pace per trascorrere le giornate durante l'inverno: l'amministrazione comunale sta lavorando al nuovo progetto del centro sociale del Parco della Pace, per cui sono stati messi a disposizione circa 500.000 euro.


"Abbiamo avuto dei rallentamenti ma posso con soddisfazione affermare che abbiamo affidato ai tecnici del Comune il compito di predisporre un progetto per la realizzazione del centro sociale - spiega Tamanti - i funzionari di palazzo Mancini in tal senso hanno già iniziato a lavorarci e nei prossimi mesi presenteremo il nuovo progetto e potremo così partire con i lavori".

 

Il primo cittadino ha preso atto del malessere degli anziani del Parco della Pace a cui proverà a dare risposte anche nell'immediato. "Sono pronto a ricevere i firmatari della lettera per rendermi conto dei loro disagi e capire se è possibile trovare una soluzione - continua Tamanti - la casina del Parco però al momento è utilizzato dai bambini del Laboratorio di Educazione all'Immagine coordinato dalla responsabile Valeria Belemmi e dobbiamo verificare se ricorrono i presupposti per poter mettere a disposizione la struttura già da quest'inverno, sempre tenendo ben presente le esigenze dei bambini ovviamente".


In tal senso anche la dottoressa Belemmi interviene sulla questione puntualizzando l'importanza didattica ed educativa del Laboratorio d'Immagini. "Presi la casina per farci il Laboratorio cinque anni fa - spiega la Belemmi - era abbandonata e dimenticata. L'abbiamo sistemata ed arredata iniziando un bel discorso di attività legate all'ambiente naturale: capisco le esigenze degli anziani e mi auguro che si possano trovare risposte soddisfacenti in tal senso ma l'educazione dei bambini è un'esigenza molto avvertita a Cattolica e credo debba essere considerata come una priorità da parte di tutta la città. Il lavoro che stiamo svolgendo al Laboratorio è davvero importante".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -