Cattolica: rissa tra albanesi e romeni, quattro arresti

Cattolica: rissa tra albanesi e romeni, quattro arresti

Cattolica: rissa tra albanesi e romeni, quattro arresti

CATTOLICA - Drammatica rissa tra stranieri lunedì mattina a Cattolica. Due romeni e due albanesi sono venuti alle mani all'incrocio tra via Del Prete e via Italia. Durante la colluttazione sono spuntati anche diversi coltelli e due degli stranieri sono rimasti gravemente feriti: entrambi sono stati trasportati all'ospedale "Ceccarini" di Riccione con il codice di massima gravità. I quattro sono stati arrestati: il sanguinoso episodio sarebbe avvenuto per questioni passionali.

 

Secondo quanto hanno ricostruito i Carabinieri, due giovani romeni di 23 e 25 anni si sono presentati a bordo di una "Ford Escort" sotto le abitazioni di due fratelli albanesi di 21 e 24 anni in via Dante. I due extracomunitari non avrebbero gradito la visita due romeni: né è nata una colluttazione durante la quale è spuntato un coltello. La discussione è proseguita fino alla zona del parco "Le Navi", dove è stata sedata dall'intervento degli uomini dell'Arma.

 

I militari hanno subito arrestato il 23enne romeno, mentre l'amico è rimasto gravemente ferito dopo esser stato colpito alla spalla destra. Trasportato d'urgenza all'ospedale ‘Ceccarini', è stato trasferito all'Inferimi di Rimini dove è tuttora piantonato. In manette anche i due fratelli albanesi, uno dei quali piantonato al ‘Ceccarini': si tratta del 24enne, colpito al fianco sinistro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -