Certificati medici on line, da metà settembre saranno obbligatori

Certificati medici on line, da metà settembre saranno obbligatori

Certificati medici on line, da metà settembre saranno obbligatori

Per ora il nuovo certificato medico on line non riscuote troppo successo. Intanto il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, comunica che il periodo di 'collaudo' terminerà con agosto, poi, da metà settembre, la pratica diventerà obbligatoria, prevedendo sanzioni per chi non vorrà adeguarsi. Per i primi 4 mesi di sperimentazione nemmeno il 3% dei certificati, del medico di base per l'Inps, sonno arrivati per via telematica.

 

"Proseguiremo con il periodo di collaudo che terminerà a fine agosto,dopo di che faremo verifiche a tappeto", assicura Brunetta. Fino ad ora il 35% dei 67.727 medici di condotta è abilitato al servizio on line. Per i privati ancora niente. Lo scopo è quello di azzerare i costi delle raccomandate per fare risparmiare ai cittadini circa 500 milioni l'anno.

 

Fino ad ora la regione più virtuosa è stata la Lombardia con il 93,6% di medici complessivamente abilitati. Per chi non rispetterà le nuove regole si spazia dal deferimento disciplinare, al licenziamento per i dipendenti, alla perdita della convenzione per i medici di medicina generale.

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -