Cervia, 1800 bambini per l'educazione stradale

Cervia, 1800 bambini per l'educazione stradale

CERVIA -  Sono oltre 1.800 i bambini cervesi ai quali nel mese di maggio verranno consegnati i "patentini del ciclista, del pedone e del triciclo", a seconda dell'età dei ragazzi. Con la consegna degli attestati ai bambini delle scuole elementari e materne del Secondo e Terzo Circolo Didattico del Comune di Cervia oltre che ai ragazzi della scuola media Ressi Gervasi si concludono i corsi di educazione stradale organizzati dalla Polizia Municipale ed effettuati nelle scuole anche per l'anno scolastico 2009/2010.

 

Da ottobre ad aprile, infatti, operatori della P.M. hanno svolto 64 lezioni nelle classi, suddivise in teoriche, pratiche e uscite sul territorio.

 

«L'attività di educazione stradale nelle scuole del territorio comunale - dichiara l'assessore alla sicurezza Gianni Grandu - è attiva a Cervia dal 1996. È un impegno che sta molto a cuore all'Amministrazione comunale, impegnata a 360 gradi sul tema della sicurezza e consapevoli dell'importanza di diffondere tra i giovanissimi la cultura della sicurezza stradale. Insegnare fin da bambini le regole fondamentali per muoversi in sicurezza e con responsabilità nell'ambiente stradale significa evitare che da adulti vengano assunti comportamenti pericolosi e perciò illegali, che sono la causa di gravi incidenti. Inoltre il progetto permette anche di coltivare il rapporto di fiducia tra i giovani cittadini e le "divise" della PM per contrastare lo stereotipo vigile = multa».

 

A conclusione del progetto sono in programma tre appuntamenti in piazza Garibaldi, durante i quali i ragazzi avranno modo di "mettere in pratica" le conoscenze acquisite durante le lezioni. 

Lunedì 10 maggio è la volta dei ciclisti "in erba" del 2° Circolo che, scortati da operatori di P.M., faranno il loro ingresso in piazza Garibaldi dove si cimenteranno singolarmente in sella alla bici in un percorso allestito allo scopo. La manifestazione si chiuderà con l'acquisizione della  Patente del ciclista. 

 

Venerdì 14 maggio invece la piazza accoglierà le classi terze del 2° circolo che si sfideranno in una "Caccia al ... segnale": il centro storico verrà disseminato di segnali stradali che dovranno essere individuati con l'aiuto di una mappa, riconosciuti e trascritti secondo l'indicazione della mappa stessa. A conclusione verrà rilasciata a ciascun partecipante la Patente del Pedone.

 

Martedì 18 maggio si ritroveranno in Piazza i plessi del terzo circolo didattico con gli alunni delle classi quinte che affronteranno a loro volta la prova della Patente del ciclista.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -