Cervia, 47 nuove isole ecologiche tra Montaletto e Villa Inferno

Cervia, 47 nuove isole ecologiche tra Montaletto e Villa Inferno

Cervia, 47 nuove isole ecologiche tra Montaletto e Villa Inferno

CERVIA - Il Gruppo Hera, in accordo con il Comune di Cervia, ATO e il Comitato di Zona di Montaletto e Villa Inferno, nel mese di aprile attiverà e concluderà un nuovo progetto per la riorganizzazione ed il potenziato delle raccolte stradali, a favore dell'incremento della raccolta differenziata. Si tratta di 47 nuove Isole Ecologiche di Base (IEB), ovvero punti completi di raccolta per i rifiuti differenziati oltre che per i rifiuti non differenziabili, che Hera installerà in precisi punti delle frazioni di Montaletto e Villa Inferno.

 

Il servizio riguarderà circa 1.000 utenze che avranno a disposizione tutti i cassonetti per il conferimento dei rifiuti in modo differenziato. Ogni isola è infatti dotata di contenitori per la raccolta di: organico, plastica, vetro e lattine, carta e cartone, vegetale. Sarà presente anche il contenitore per rifiuti non differenziabili.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel mese di marzo incaricati del Gruppo Hera hanno distribuito ai cittadini dei volantini di avviso di inizio servizio. Tra le informazioni fornite è stato indicato il punto più vicino all'abitazione in cui si trova la IEB. L'impegno finanziario del Gruppo Hera per il progetto è stato di circa 50.000 euro.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Sabina
    Sabina

    Apprezzo il fatto che Hera crei altre isole ecologiche. Ma nel vostro articolo avete omesso il fatto che ha cancellato diversi punti di raccolta differenziata. Vi posso dire che a pochi passi dalla mia abitazione sono spariti i cassonetti per la raccolta differenziata. Questo porta disagio a diverse famiglie di anziani che abitano la via Montaletto. Sono dell'idea che Hera abbia speso da una parte e tagliato da altre. Vi informo che sono già d'accordo con i miei vicini di casa che quando avremo sufficiente immondizia la porteremo su di un piccolo furgone presso gli uffici di Hera, scaricando il tutto nei loro ufficio, in maniera differenziata.... ovviamente. Se volete fare qualche foto contatteremo.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -