Cervia, a teatro le "Confessioni di un disoccupato disorganizzato"

Cervia, a teatro le "Confessioni di un disoccupato disorganizzato"

CERVIA - il Gruppo 20DUE 8BRE presenta Lunedì 23 novembre alle  ore 21.00 nel Teatro Comunale di Cervia, una serata di riflessione sul tema della precarietà del lavoro con lo spettacolo satirico "Confessioni di un disoccupato disorganizzato".

 

La rappresentazione è scritta, diretta e interpretata da Michele Zizzari.

 

Le musiche  sono di "Bandaprecaria Orchestra" (Riccardo Dossi, contrabasso e zampogna; Andrea Branchetti, clarinetto, organetto e tamburello; Nicole Fabbri, fisarmonica)

 

Il protagonista Giritiello,  in chiave comica e ironica esprime la sua condizione di disagio dovuta alla precarietà, nella società delle nuove povertà. Racconta divertenti aneddoti, svelando l'abisso esistente tra le speranze, gli ideali, le aspirazioni umane e una spietata realtà dominata dalla competizione selvaggia, dal libero mercato, dall'interesse politico-economico e dalla guerra.

 

 

L' ingresso libero e per informazioni ci si può rivolgere al cell. 360 705321

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -