Cervia: aggredisce Carabinieri, arrestato transessuale brasiliano

Cervia: aggredisce Carabinieri, arrestato transessuale brasiliano

CERVIA - Un transessuale brasiliano di 30 anni, Paulo Akira Uechi, con numerosi alias già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Milano Marittima alle prime luci dell'alba di lunedì con l'accusa di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

 

L'individuo è stato trovato in un'area di servizio lungo la Statale 16 Adriatica di Pinarella, barricato dentro un'auto Alfa 147 di proprietà di un bresciano di 54 anni. Alla richiesta dei documenti identità, ha cercato di fuggire, ma è stato subito bloccato dai militari.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il viados ha cominciato a dare in escandescenza, minacciando gli uomini dell'Arma. Nel corso di una colluttazione uno degli operanti ha riportato un trauma contusivo ad un dito della mano sinistra ed una contusione escoriata ad un dito della mano destra. I sanitari del pronto soccorso di Cervia l'hanno giudicato guaribile in cinque giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -