Cervia: albergatori contro gli happy hour per tutelare le famiglie

Cervia: albergatori contro gli happy hour per tutelare le famiglie

Cervia: albergatori contro gli happy hour per tutelare le famiglie

Il turismo famigliare è fondamentale per Cervia. Sono le famiglie che riempiono gli alberghi ed è per questo che da Federalberghi ritorna un no deciso agli happy hour in spiaggia. L'ipotesi più accreditata è quella delle cinque aperture serali per i bagni, ma solo due con musica: San Lorenzo e la Notte Rosa. Chiaramente manca ancora il confronto con le associazioni ed una decisione dell'amministrazione comunale sulla spinosa questione. Ma gli albergatori restano granitici.

 

Sì alle feste per adulti e bambini, senza eccesso di decibel però. Insomma Federalberghi vorrebbe modellare la città rivierasca sul target familiare. Ma non sarà semplice contrastare un fenomeno che attira tantissimi giovani durante l'estate: musica e aperitivi sulla spiaggia sono all'ordine del giorno sotto il solleone. Permettere solo due feste in spiaggia, escludendo il Ferragosto, va sicuramente contro l'interesse di bagnini. Si attende il confronto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -