Cervia, ancora un appuntamento con Borgomarina Vetrina di Romagna

Cervia, ancora un appuntamento con Borgomarina Vetrina di Romagna

CERVIA - Prosegue il programma delle iniziative di Borgomarina Vetrina di Romagna, manifestazione giunta quest'anno alla sua ottava edizione. Giovedì 27 maggio 2010 è in programma il terzo appuntamento. Già alle prime battute dell'iniziativa si confermano quelle componenti che ne hanno fatto un evento di rilievo della stagione turistica: mercatini ed esposizioni di prodotti tipici, dell'artigianato artistico e della tradizione, animazione, le proposte dei ristoranti del Borgo legate alla tradizione della cucina marinara, l'interscambio con le realtà dell'entroterra. La via Nazario Sauro e l'inizio del Lungomare D'Annunzio vengono chiusi al traffico, dalle 18 alle 24, per favorire la passeggiata, lo shopping, la degustazione dei piatti tipici, le atmosfere e i colori dell'antico Boro marinaro e la riscoperta del gusto di stare assieme.

 

Curiosando tra le bancarelle dei produttori romagnoli si possono scoprire cose interessanti.

E' il caso dell'Azienda Babini di Russi. Dando seguito ad un'attività di ricerca e di recupero

della tradizione portate avanti dal compianto Angelo Babini, nacque l'idea di avviare un'attività artigianale di produzione di liquori tipici della tradizione romagnola. E' il caso del Prugnolino, che viene prodotto usando esclusivamente i frutti raccolti ad autunno inoltrato lungo i canali delle saline di Cervia. Frutti che selezionati ad uno ad uno , sono messi in infusione in un distillato puro per un lungo periodo, secondo un'antica ricetta, segreto prezioso di Babini. Le proposte riguardano anche il Nocino, un liquore a base di noci e il Luigino, un liquore tradizionale della campagna ravennate a base di Erba Luigia- La Cedrina.

 

Interessante è anche la produzione di dolci prodotti da Modigliantica, produzione di dolci al cioccolato. Tra i prodotti di questa azienda vi sono il "Mandorlato al cioccolato" o dolce al cioccolato Rocca di Guidi. Le ricette per la produzione di questi dolci risalgono all'Ottocento. La produzione di Mandorlato al cioccolato ebbe importanti riconoscimenti all'esposizione Universale di Parigi di fine Ottocento e al Salone Internazionale di Milano del 1906. Il dolce al cioccolato o Mandorlato al cioccolato di Modigliana ha come ingredienti il cacao in polvere, mandorle, scorze di arancio ed una speziatura che ricorda molti dolci della tradizione come il panforte senese, il panpepato di Chianciano Terme o il panpepato ferrarese...Pur essendo "parente" prossimo di questi dolci, si distingue per gusto e consistenza.

 

Quelli citati sono solo due esempi di realtà aziendali dell'entroterra romagnolo che operano sul versante della tipicità e della tradizione, che si possono trovare curiosando tra le bancarelle degli 80 espositori partecipanti ad una manifestazione che si fregia a pieno titolo della denominazione "Borgomarina Vetrina di Romagna.

 

L'iniziativa viene realizzata dal Consorzio Cervia Centro, con il patrocinio del Comune di Cervia e Camera di Commercio I.A.A. di Ravenna, e la collaborazione delle Associazioni di categoria (ASCOM, Confesercenti, C.N.A. e Confartigianato) e della Banca Cooperativa di Sala di Cesenatico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -