CERVIA - Auguri della Cooperativa Bagnini ai turisti stranieri arrivati in città per “Una spiaggia per sognare”

CERVIA - Auguri della Cooperativa Bagnini ai turisti stranieri arrivati in città per “Una spiaggia per sognare”

CERVIA - Sabato 30 dicembre, la Cooperativa Bagnini ha organizzato un brindisi sul Lungomare di Cervia, nei pressi del Grand Hotel, con un nutrito gruppo di turisti austriaci, giunti in città per festeggiare l’arrivo del nuovo anno e per assistere all’evento “Una spiaggia per sognare”.


All’iniziativa ha partecipato anche il sindaco Roberto Zoffoli. Ad accompagnare il festoso brindisi, le immagini di “Una spiaggia per sognare”, l’evento che fino a sabato 6 gennaio (dalle 17.30 alle 22.30) anima il Lungomare e che sta riscuotendo un grande successo, come testimoniano i turisti stranieri che hanno avuto modo di “immergersi” nelle immagini e suggestioni del mare d’inverno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa, nata da un’idea del presidente dalla Cooperativa bagnini, è sostenuta dal Comune e consiste nella rappresentazione del multivision designer Paolo Buroni realizzata proiettando immagini accompagnate dalla musica. Epicentro dello spettacolo, il Grand Hotel con le dune retrostanti, entrambi inquadrati dai giganteschi fasci di luce. La “storia” raccontata dal famoso artista virtuale, riguarda la spiaggia felliniana, e la sua evoluzione fino ai giorni nostri. Non a caso si apre con una toccante poesia di Tonino Guerra, che decanta un “Mare d’inverno pieno di tenerezza, non violento come nei giorni di tempesta….qualcosa di umido che incontra i suoi dispiaceri, ma anche le felicità”. Scorrono poi sulla facciata del Grand Hotel, e paiono rimbalzare sulla spiaggia, le immagini dell’Amarcord accompagnate dalla colonna sonora di “Nuovo cinema paradiso”. Federico Fellini introduce la spiaggia “com’era una volta”, con gli sdrai e le tende. Accanto a lui sfilano personaggi come Sofia Loren e Marcello Mastroianni, una vela colorata cavalca l’orizzonte, il mare è spumeggiante. Poi irrompono gli ombrelloni, i bikini si fanno osé, gli aquiloni si affiancano ai surf ed inizia la grande kermesse…

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -