Cervia: blitz degli F16 per 'intercettare' aereo algerino

Cervia: blitz degli F16 per 'intercettare' aereo algerino

Cervia: blitz degli F16 per 'intercettare' aereo algerino

Operazione militare nei cieli di Bologna nel pomeriggio di venerdì nei cieli tra Romagna ed Emilia, quando "due caccia F-16 del 5^ Stormo di Cervia sono decollati per intercettare un velivolo militare C-130 algerino". L'aereo, "in volo da Monaco (Germania) ad Algeri, era sprovvisto di autorizzazione al sorvolo dello spazio aereo nazionale". Lo fa sapere l'Aeronautica militare, spiegando che l'intercettazione e' avvenuta alle 14,58 a sud di Bologna. Il velivolo è stato identificato e scortato.

 

"I caccia F-16, dopo essersi accertati visivamente dell'identificazione - spiega l'aeronautica -, hanno scortato il velivolo fino al confine dello spazio aereo nazionale".  Il decollo da Cervia e' avvenuto "su ordine di 'scramble' del Caoc 5 (Combined Air Operations Centre) di Poggio Renatico (Ferrara), in coordinamento con la Sala Operativa del Comando Operativo delle Forze Aeree (Cofa)".

 

Lo 'scramble', spiega l'Aeronautica militare, "e' in gergo tecnico il decollo immediato di caccia intercettori che sotto la guida dei controllori della difesa aerea si dirigono verso un velivolo 'sospetto' per accertare visivamente l'identita' e per scortarlo fino ai limiti dello spazio aereo italiano. Nella maggior parte dei casi, si tratta di aeromobili che non rispondono a prestabiliti requisiti, non hanno le previste autorizzazioni al sorvolo dello spazio aereo nazionale o perdono le comunicazioni con gli organi del controllo del traffico aereo o divergono dalla rotta prevista senza validi motivi".

 

"L'Aeronautica Militare assicura la sorveglianza e la difesa dello spazio aereo nazionale per 365 giorni all'anno, 24 ore su 24, tramite un sistema di radar, velivoli e sistemi missilistici, integrato sin dal tempo di pace con quelli degli altri paesi appartenenti alla Nato. Oltre che dal 5^ Stormo di Cervia- conclude la nota dell'Aeronautica- il servizio di decollo immediato e di intercettazione nei casi di allarme e' svolto dal 37^ Stormo di Trapani, pure equipaggiato con caccia F-16, dal 36^ Stormo di Gioia del Colle (Bari) e dal 4^ Stormo di Grosseto, dotati invece dei caccia Eurofighter". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -