Cervia, boom di presenze turistiche a giugno

Cervia, boom di presenze turistiche a giugno

Cervia, boom di presenze turistiche a giugno

CERVIA - Sono dati positivi quelli che riguardano i flussi turistici a Cervia nei primi sei mesi dell'anno: 17.000 arrivi (+ 6,7%) e 36.000 presenze (+3,5%) in più, con un incremento; in pratica si recupera una parte della perdita riscontrata lo scorso anno con un risultato effettivamente migliore rispetto alle attese. A condizionare il risultato l'ottima performance di giugno, che rispetto allo stesso mese del 2010 ha segnato dati incoraggianti.

 

Gli arrivi, infatti, sono stati 137.341 (+12.79%) e le presenze ben 769.197 nell'arco di soli 30 giorni (con un aumento del 6.93%). A trainare la crescita è l'impennata delle presenze di stranieri, aumentati del 33.79%. Le prenotazioni alberghiere sono aumentate considerevolmente negli hotel a 4 stelle (+15.53%) e in quelli a 1 stella (+17.54%). L'indice di occupazione delle camere è stato del 78.20%, contro il 72.15% dello stesso mese 2010.

 

Per l'assessore si tratta di "un dato che va accolto con soddisfazione e grande moderazione; rimangono tutti i problemi strutturali del nostro turismo e aumentano le difficoltà per le singole imprese ma certo possiamo affermare di essere ancora una località molto amata e ricercata, anche grazie a operazioni di marketing come quella in corso con Gazzetta dello Sport o a proposte innovative come il wi-fi di sistema in spiaggia e l'accordo alberghi-ristoranti sui pasti". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -