Cervia, compra droga accompagnato dal figlioletto. Arrestato il pusher

Cervia, compra droga accompagnato dal figlioletto. Arrestato il pusher

Cervia, compra droga accompagnato dal figlioletto. Arrestato il pusher

CERVIA - Arrestato dalla Guardia di Finanza di Cervia un trentenne algerino a capo di un sodalizio composto da altri tre nord-africani dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti nel salotto storico della cittadina romagnola, in Piazza dei Salinari, alle spalle del deposito del sale e all'ombra della famosa torre di San Michele. Proprio le caratteristiche della zona ha permesso al trentenne di spacciare tra i passanti e le numerose famiglie a passeggio.

 

L'operazione dei baschi verdi è scattata dopo aver visto il tunisino cedere 6,3 grammi di hashish ad un giovane pugliese, accompagnato dal figlioletto di sette anni. In seguito i militari hanno setacciato le aiuole e i giardini della zona, per poi effettuare una serie di perquisizioni domiciliari che ha portato al sequestro di 500 grammi di hashish, un grammo di cocaina, contanti per 850 euro, un coltello, tre telefoni cellulari e quattro sim  telefoniche.

 

La Finanza, oltre ad arrestare il pusher, ha denunciato a piede libero i tre complici per spaccio di sostanze stupefacenti e violazioni delle norme in materia d'immigrazione.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -