Cervia, delimitazioni al traffico per il ripascimento della spiaggia

Cervia, delimitazioni al traffico per il ripascimento della spiaggia

CERVIA - Sarà in vigore fino al 22 aprile l'ordinanza che disciplina la circolazione nelle strade che conducono alle aree interessate dai lavori di ripascimento realizzati dal Servizio Tecnico di Bacino della Regione Emilia Romagna sull'arenile di Cervia e Milano Marittima. In particolare l'ordinanza dispone il divieto di sosta con rimozione forzata nelle giornate in cui vengono effettuate le attività di movimentazione della sabbia e per il tempo strettamente necessario a realizzare i lavori nel tratto di via Boito compreso fra il viale 2 Giugno e Piazzale Bianchetti e sul Piazzale Bianchetti stesso.

 

I lavori, per i quali la Regione ha effettuato un investimento di 150.000 euro, consistono nella mobilitazione di circa 16.000 metri cubi di sabbia da asportare dalla zona prospiciente il molo nord e trasferire nella zona nord di Milano Marittima che durante l'inverno è stata maggiormente soggetta ai fenomeni di erosione.

Questi tipi di intervento, nell'area citata, sono importanti per l'efficace mantenimento dell'imboccatura del porto canale dai fenomeni di insabbiamento, dando completezza e continuità ai lavori fatti con il prolungamento del porto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sabbia che si è depositata nell'area retrostante il pennello di massi nell'area del porto canale, verrà prelevata e successivamente trasportata e distribuita sulla spiaggia di Milano Marittima Nord. I lavori saranno coordinati con l'intervento delle ruspe della Coop. Bagnini che rimuoveranno la duna che viene eretta ogni anno a protezione degli stabilimenti procedendo con la sistemazione di tutte le aree degli stabilimenti che lo hanno richiesto in modo da garantire l'apertura per il weekend di Pasqua.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -