Cervia: deruba e palpeggia dentista, arrestato peruviano

Cervia: deruba e palpeggia dentista, arrestato peruviano

Cervia: deruba e palpeggia dentista, arrestato peruviano

CERVIA - Furto aggravato e violenza sessuale ai danni di un dentista imolese. Con queste accuse i Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima hanno arrestato in flagranza di reato nella notte tra giovedì e venerdì un pluripregiudicato peruviano di 38 anni, Carlos Francisco Olaya Claque, in Italia senza fissa dimora. L'uomo è stato sorpreso dai militari mentre si stava allontanando dall'auto della vittima, nella quale si era abusivamente introdotto.

 

L'Episodio si è consumato in un'area di servizio lungo la Statale 16 Adriatica. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno immobilizzato il peruviano che si stava dando alla fuga dopo aver palpeggiato nelle parti intime e derubato di 735 euro in contanti il dentista. La somma di denaro è stata recuperata e restituita all'avente diritto. Il 38enne, invece, è stato tradotto presso la casa circondariale di Ravenna a disposizione della magistratura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -