CERVIA - Dimuniscono furti e rapine, il bilancio 2006 dei Carabinieri

CERVIA - Dimuniscono furti e rapine, il bilancio 2006 dei Carabinieri

CERVIA – Diminuiti del 17% il numero di furti e del 49 quello delle rapine, ma sono aumentati gli arresti per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E’ il bilancio del 2006 presentato dai Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima.

Nell’anno da poco concluso gli uomini dell’Arma hanno rilevato 2130 furti contro i 2556 dell’anno precedente, mentre più consistente la diminuzione del numero di rapine, da 234 a 39.

Per quanto concerne l’attività finalizzata contro lo spaccio di sostanze stupefacenti sono state arrestate 31 persone. Inoltre sono state sequestrate 57 dosi di Lsd, 267 grammi di eroina, 450 di hashish e 1,3 chilogrammi di cocaina.

Le operazioni per contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina hanno portato al fermo di 292 extracomunitari, di questi 29 espulsi.

In totale sono finite in manette 205 delinquenti contro i 183 del 2005. Le denunce a piede libero sono passate da 685 a 705.

Per quanto concerne gli incidenti stradali ne sono stati rilevati 147 di cui dieci mortali con 12 vittime e 228 feriti complessivi.

Nell’ambito del rispetto del codice della strada sono state ritirate 135 patenti, 81 di queste per guida in stato di ebbrezza. In totale sono state 111 le carte di circolazioni ritirate e 1425 le contravvenzioni effettuate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -