Cervia, entrano in funzione 12 telecamere della videosorveglianza

Cervia, entrano in funzione 12 telecamere della videosorveglianza

Cervia, entrano in funzione 12 telecamere della videosorveglianza

CERVIA - Con l'approvazione dell'apposito regolamento, nella seduta del Consiglio Comunale del 30 giugno, sono entrare in attività le telecamere del progetto di videosorveglianza realizzato nell'ambito delle politiche per la sicurezza urbana e il controllo del territorio messe in campo dall'amministrazione comunale. Alle prime 12 telecamere immediatamente operative, a breve entreranno in funzione anche le tre installate a Castiglione in prossimità del plesso scolastico, nel vialetto Boni.

 

Il progetto, costituito da una piattaforma di gestione integrata di sistemi specifici localizzati situata nella centrale operativa della Polizia Municipale, è flessibile e può essere implementato in fasi successive con l'aggiunta di videocamere, pannelli informativi, sistemi di monitoraggio dei veicoli, varchi A.P.U., etc.

 

La scelta di progettare e costruire sottosistemi che siano tra loro integrabili e modulari nella crescita praticamente illimitata, è finalizzata a salvaguardare nel tempo tutti gli investimenti effettuati.

Nei mesi di maggio e giugno sono stati realizzati i primi due stralci di progetto per un importo complessivo di 180.000 euro. Sono tre le telecamere installate lungo l'asta del porto canale, una è situata all'ingresso di Corso Mazzini dal viale della Stazione e otto sono presenti nei viali centrali di Milano Marittima.

 

Prossimamente saranno attivati anche i varchi per il controllo degli accessi nelle Aree Pedonali di Viale Gramsci a Milano Marittima e di Cervia Centro. I varchi, sono dotati di telecamere fisse collegate al centro di controllo e gestione e potranno sostituire gli attuali sbarramenti, ma saranno anche più efficaci per prevenire e punire comportamenti scorretti.

 

Soddisfazione viene espressa dall'assessore Gianni Grandu, il quale ci tiene a precisare: "La prevenzione nel campo della sicurezza stradale e urbana è uno degli obiettivi principali di questa amministrazione. Questa operazione di fatto è la realizzazione di una parte della "S" "Sicurezza Urbana", che riguarda e tiene conto in particolare dei bisogni e delle richieste dei cittadini su questi temi, del programma di mandato. Con questo progetto l'Amministrazione comunale conferma l'impegno di mantenere elevato il clima di tutela della sicurezza di cittadini e turisti. Le tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni mettono a disposizione soluzioni che consentono il controllo in tempo reale di zone comunque ampie e che permettono di riportare a un Centro di controllo le immagini e le informazioni indipendentemente dalla posizione e dalla estensione delle aree controllate"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -