Cervia, giovedì secondo appuntamento con la "vetrina di Romagna"

Cervia, giovedì secondo appuntamento con la "vetrina di Romagna"

CERVIA - Giovedì 20 maggio 2010 è in programma il secondo appuntamento di Borgomarina Vetrina di Romagna, giunta quest'anno alla sua ottava edizione. La manifestazione si presenta ai nastri di partenza consolidando gli elementi che ne hanno fatto un evento con una grande capacità di attrazione per turisti e cervesi: L'iniziativa si articola in mercatini ed esposizioni di prodotti tipici e dell'artigianato artistico di Romagna, animazione e proposte gastronomiche dei ristoranti dell'antico borgo dei pescatori. mostre artistiche ed incontri culturali, interscambio con realtà istituzionali e Pro Loco dell'entroterra romagnolo.

 

Sono diciotto gli appuntamenti serali previsti nel 2010, da maggio a settembre. Alle serate tradizionali del giovedì, ne verranno aggiunte due, in un fine settimana che vedrà lo svolgimento della manifestazione "Sapore di sale" (11/12 settembre).

 

Sono 25 gli operatori dell'area portuale che aderiscono all'iniziativa e la supportano. Sono esercizi commerciali ed artigianali, bar, ristoranti ed anche un albergo.

 

Di rilievo è il polo di attrazione costituito dai dieci ristoranti dell'antico Borgo, che in occasione della manifestazione presentano offerte enogastronomiche particolarmente allettanti, che si richiamano alle tradizioni della cucina marinara e della cucina del territorio.

 

La via Nazario Sauro e l'inizio del Lungomare chiusi al traffico, consentono non solo la passeggiata lungo un itinerario suggestivo legato all'antico Borgo Marinaro di Cervia, ma offrono anche l'opportunità di degustare all'aperto alcune specialità tipiche e di apprezzare il salto qualitativo che i ristoranti del Borgo hanno compiuto nel corso degli ultimi anni.

 

A partire dal 10 giugno sono in programma anche 14 appuntamenti culturali, che si svolgeranno in Piazzale Aliprandi, in prossimità del faro, per presentare ed approfondire tematiche legate alla storia, alla cultura, alle tradizioni e all'ambiente di Cervia e della Romagna.

 

Sono 80 gli operatori partecipanti ai mercatini e alle esposizioni (40 artigiani e 40 tra produttori ed ambulanti del settore agroalimentare). Questo dà modo di curiosare tra i banchi degli espositori, per scoprire aspetti poco conosciuti della realtà produttiva cervese e dell'entroterra.

 

"Borgomarina Vetrina di Romagna" viene realizzata dal Consorzio Cervia Centro, con il patrocinio del Comune di Cervia e Camera di Commercio I.A.A. di Ravenna, e la collaborazione delle Associazioni di categoria (ASCOM, Confesercenti, C.N.A. e Confartigianato) e della Banca Cooperativa di Sala di Cesenatico.

 

Di rilievo è la ricerca di un rapporto di collaborazione con le istituzioni locali e con le realtà associative. L'ottica che sta alla base dell'operato del Consorzio Cervia Centro è anche quella di lavorare per una visione integrata di una realtà territoriale che va dal Quadrilatero del Centro Storico, al comparto dei Magazzini del Sale, al Borgo Marina e al viale Roma.

 

Il Comitato organizzatore della manifestazione è composto da Marco Casetti (Presidente del Consorzio Cervia Centro), Franco Zanotti, Maurizio Giambi, Mauro Calzi e Davide Baldi. Collabora attivamente anche Roberta Raffoni, Vicepresidente del Consorzio Cervia Centro. Daniele Bellini coordina l'organizzazione dei mercatini e delle esposizione dei prodotti dell'artigianato romagnolo e dei prodotti tipici dell'entroterra. L'organizzazione dei momenti culturali è affidata a Renato Lombardi..

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -