Cervia, happy hour. Asshotel: "Discutere, non imporre"

Cervia, happy hour. Asshotel: "Discutere, non imporre"

CERVIA - "Sono sempre stata convinta che i problemi che si generano in maniera collaterale alle attività turistiche si possano e si debbano risolvere con il dialogo, con l'adozione di nuove regole condivise se necessario ed infine con il coinvolgimento responsabile delle autorità locali deputate al far rispettare queste regole". Queste le prime parole della Presidente Provinciale di Asshotel, Roberta Penso, che commenta così l'opportunità di regolare o vietare le feste in spiaggia.

 

"Non possiamo assolutamente rimanere in silenzio davanti alla richiesta di migliaia di cittadini che, costituitisi in comitato, hanno fatto emergere i problemi in tutto la loro drammaticità. Tuttavia non è con le prese di posizione assolutistiche e con le contrapposizioni che si crea il clima sereno e solidale di cui abbiamo bisogno per trovare il necessario punto di equilibrio. Per il ruolo che gli operatori economici del territorio ci hanno assegnato consegnandoci la loro fiducia, ma anche la responsabilità di uscire da posizioni ideologiche, dobbiamo affrontare in maniera serena e pacata il problema e trovare soluzioni strutturali. Soluzioni che passano di certo attraverso un forte depotenziamento".

 

"Ma queste sono idee - dice Penso - idee che vanno discusse, non certo imposte; pertanto, sia per onestà intellettuale quanto per responsabilità di ruolo ritengo necessario nell'immediato che tutte le parti in causa, nessuna esclusa (Comune, Associazioni, Cooperativa Bagnini, Gestori e Comitato) dialoghino fra di loro per mediare una soluzione condivisa, portando ognuna le proprie idee, ma uscendo dalla logica del proprio orticello. Infine il tavolo di concertazione, presieduto dal Sindaco, deve trovare la sintesi che segni la rotta da seguire. La serenità sociale e la certezza delle regole sono due necessità assolute in questo momento per garantire a Cervia e a Milano Marittima una competitività nel settore turistico."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -