Cervia, i neo diciottenni ricevuti in Municipio

Cervia, i neo diciottenni ricevuti in Municipio

CERVIA - Il Sindaco Roberto Zoffoli e l'assessore alle Politiche Giovanili Marco Zatti hanno ricevuto sabato pomeriggio in Municipio i ragazzi che nel 2011 hanno compiuto, fino a oggi, 18 anni.

 

La cerimonia, alla quale i ragazzi sono stati invitati con una lettera del sindaco inviata nelle scorse settimane, è stata l'occasione per presentare la nuova agenda realizzata dall'Amministrazione comunale, precisamente dall'Informagiovani, che sarà donata a tutti i ragazzi cervesi che diventano maggiorenni.

 

"Compiere 18 anni oggi è un traguardo importante, un traguardo che in realtà è un punto di partenza - ha detto il primo cittadino -. Con la maggiore età, infatti, si acquista a tutti gli effetti lo status di cittadino della nostra Repubblica con tutti i diritti, ma soprattutto con i doveri, quelli stabiliti dalla Costituzione italiana, legge fondamentale e fondativa dello Stato Italiano. È il momento in cui si aprono nuove porte nella vita di un cittadino, porte oltre le quali troverete nuove opportunità, ma anche nuove responsabilità. L'Amministrazione Comunale ha quindi pensato di "sottolineare" questo traguardo ai neo diciottenni cervesi con uno strumento che li avvicini alla Costituzione, in quanto - come si legge sulla copertina dell'agenda - "Maggiore età, m'impegno in prima persona".

 

Insieme all'agenda è stata consegnata ai ragazzi una copia della Costituzione Italiana e della carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hanno partecipato alla cerimonia, insieme a famigliari e amici, Nicola Gabbricci, Eleonora Salbaroli, Giada Frighi, Deborah Targhini, Alice Nori, Rachele Rinaldi. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -