Cervia, il 2 ottobre l'inaugurazione della nuova sede di Confesercenti

Cervia, il 2 ottobre l'inaugurazione della nuova sede di Confesercenti

CERVIA - Si terrà il prossimo 2 ottobre alle 11,30 la cerimonia ufficiale di inaugurazione della nuova sede di Confesercenti di Cervia che da qualche mese ha trasferito i suoi uffici da Via Gervasi, accanto alla Piazza A. Costa, alla nuova zona artigianale di Via Levico, nei pressi dell'Eurospin, quasi di fronte alla nuova sede della Confartigianato. La nuova struttura, 900 mq tutti sullo stesso piano, permette uno sfruttamento più razionale degli spazi e risponde all'obiettivo che l'associazione, a livello provinciale, si era posta di avere tutti gli stabili di proprietà: quella cervese era infatti l'ultima sede in affitto.

 

"Ma l'aspetto più interessante - sostiene il direttore Andrea Casadei Della Chiesa - è dato dallo sfruttamento di energia rinnovabile per buona parte del suo fabbisogno. Tutto il lastrico solare di nostra proprietà è ricoperto da pannelli fotovoltaici che garantiscono oltre i due terzi del consumo dell'energia che ci serve attraverso 93 pannelli fotovoltaici di 160 per 80 cm orientati verso sud-est per sfruttare in modo ottimale l'irradiamento solare in tutte le stagioni. L'impianto è in grado di garantire una produzione energetica pari a 29.861 Kwh/anno. Se si considera che ogni Kwh prodotto con energia rinnovabile è in grado di evitare il consumo di 0,25 kg di olio combustibile con conseguente emissione di 0,5 kg di Co2, un impianto come il nostro evita il consumo di depositi fossili pari a 7,5 tonnellate di petrolio, liberando l'atmosfera (nei suoi 25 anni di prevedibile vita) di circa 15 tonnellate di Co2. Un segnale ben preciso che abbiamo voluto mandare al mondo delle imprese - continua il direttore Casadei Della Chiesa - tanto più che la maggior parte di esse lavora e consuma energia solamente in estate. È veramente un peccato che in Italia non si sia ancora imboccato con decisione la strada dello sfruttamento delle energie rinnovabili (mentre la Germania, ad esempio, che ha molto meno sole di noi è già avanti di decenni), soprattutto nel settore del turismo che ha i suoi massimi consumi nella stagione della massima esposizione al sole. Le politiche nazionali di incentivo all'uso dell'energia solare dovrebbero essere più consistenti, ma noi abbiamo comunque voluto dare una testimonianza."

 

L'inaugurazione vedrà la presenza di tutti i dirigenti Confesercenti sia locali, che regionali e nazionali. Nell'incontro porterà il suo saluto il Sindaco del Comune di Cervia Roberto Zoffoli e il Presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -