Cervia, il Prefetto di Ravenna saluta la città

Cervia, il Prefetto di Ravenna saluta la città

CERVIA - All'apertura dei lavori del Consiglio comunale del 26 novembre, il nuovo Prefetto di Ravenna, Riccardo Compagnucci ha portato il saluto alla città di Cervia. Il Prefetto ha concluso con Cervia la visita ufficiale ai diciotto comuni della Provincia di Ravenna, per conoscere personalmente le istituzioni del territorio.

 

Il Prefetto ha evidenziato come nella nostra realtà sia profondamente radicato il senso civico e il rispetto delle regole, luoghi dove le persone hanno una concezione serena della vita e trasmettono belle sensazioni. Ha sottolineato la sua intenzione di vivere in mezzo alla gente, perché solo così si riescono a conoscere le situazioni e a capire fino in fondo i problemi delle comunità. Il suo impegno è rivolto anche a continuare nell'importante azione di cooperazione fra le Forze dell'Ordine, per la prevenzione e la sicurezza del territorio.

 

Il Sindaco Roberto Zoffoli ha ringraziato per le parole di apprezzamento rivolte alla nostra città e per la proficua e fattiva collaborazione, che da subito ha riscontrato nel Prefetto fin dal suo insediamento. Ha rilevato come sia determinante, per ogni cittadino, sentirsi parte integrante della "cosa pubblica", perché solo in questo modo una città può crescere e guardare al futuro. Inoltre ha evidenziato come in ognuno di noi, è fondamentale mantenere e far vivere la fiducia e il senso di appartenenza alle istituzioni pubbliche, su cui si fonda il nostro Stato democratico e repubblicano.

Il Sindaco ha donato al Prefetto il sale di Cervia, in segno di augurio per un buon lavoro.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -