Cervia in vetrina, al via la nona edizione di "Borgomarina"

Cervia in vetrina, al via la nona edizione di "Borgomarina"

Cervia in vetrina, al via la nona edizione di "Borgomarina"

CERVIA - Inizia giovedì 19 maggio e proseguirà fino al 29 settembre 2011, la nona edizione di Borgomarina Vetrina di Romagna. La manifestazione si presenta ai nastri di partenza consolidando gli elementi che ne hanno  fatto un evento con grande capacità di attrazione per turisti e cervesi: mercatini ed esposizioni di prodotti tipici e dell'artigianato artistico di Romagna, animazione e proposte gastronomiche dei ristoranti dell'antico borgo dei pescatori, mostre artistiche ed incontri culturali.

 

Saranno 20 gli appuntamenti serali del 2011, da maggio a settembre. Con l'iniziativa viene dato un ulteriore contributo alla destagionalizzazione del turismo cervese. La manifestazione di svolgerà nel 2011 per tutto il mese di settembre.

 

 "Borgomarina Vetrina di Romagna" è realizzata dal Consorzio Cervia Centro, in collaborazione con il Comune di Cervia, le Associazioni di categoria (ASCOM, Confesercenti, C.N.A. e Confartigianato) e la Banca Cooperativa di Sala di Cesenatico.  E' una formula di successo caratterizzata dalla condivisione e dal lavoro di squadra di una trentina di operatori commerciali, artigianali e di servizio del Borgo Marina. La manifestazione è gestita da un Comitato organizzatore, rappresentativo di questi operatori. Nell'ambito del Comitato di gestione è stato dato mandato a Davide Baldi, di coordinare l'organizzazione dei mercatini e delle esposizione dei prodotti dell'artigianato romagnolo e dei prodotti tipici dell'entroterra.  Saranno 70 gli operatori partecipanti ai mercatini e alle esposizioni (45 artigiani e 25 tra produttori ed ambulanti del settore agroalimentare). La scelta degli operatori è stata fatta con la fattiva collaborazione della C.N.A. e della Confartigianato. Di rilievo è il polo di attrazione costituito dai dieci  ristoranti del Borgo Marina, che in occasione della manifestazione presenteranno offerte enogastronomiche particolarmente allettanti, che si richiamano alle tradizioni della cucina marinara e del territorio.

 

L'organizzazione dei momenti culturali è affidata a Renato Lombardi, con 16 incontri in calendario dal 2 giugno all'8 settembre, nel Piazzale Aliprandi, in prossimità del faro. La storia, la cultura, le tradizioni, l'economia, gli ambienti e i personaggi di Cervia e della Romagna, saranno gli argomenti trattati in questi incontri, che ogni anno vedono crescere l'interesse e la partecipazione.

Con l'edizione 2011 della manifestazione viene confermata la scelta di prolungare il tratto interessato dall'evento. Oltre alla via Nazario Sauro, compresa tra il ponte mobile e via Cristoforo Colombo viene riproposto il tratto finale del Lungomare D'Annunzio compreso tra via Gessi e l'area portuale. Dalle17,30 alle 24 è prevista la chiusura al traffico delle aree interessate.

Per i cervesi la manifestazione è l'occasione per riscoprire il Borgo Marina, ma anche per ritrovare  il gusto di stare assieme, in una manifestazione in cui l'antico Borgo diventa anche  "vetrina" della città e dell'entroterra romagnolo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -