Cervia, incontri su Storia e ambiente della salina

Cervia, incontri su Storia e ambiente della salina

CERVIA - Il tema dell'ambiente e della storia delle saline di Cervia ritorna d'attualità con un incontro culturale della manifestazione Borgomarina Vetrina di Romagna, in programma giovedì 22 luglio  2010, alle ore 21, nel Piazzale Aliprandi, vicino al faro del Porto canale di Cervia.

 

Nel corso dell'iniziativa interverranno Renato Lombardi, Oscar Turroni e Guerrino Gori.

L'esposizione dei relatori sarà integrata dalla proiezione di diapositive.

 

L'incontro dà continuità ad un lavoro in difesa e per valorizzare le saline di Cervia e presenta nel 2010 alcune novità di rilievo. Ricorre infatti quest'anno il ventesimo anniversario della costituzione ufficiale del Gruppo Culturale Civiltà Salinara, avvenuta nel 1990 grazie allo spirito di iniziativa del decano dei salinari Agostino Finchi e di altri appassionati cultori della storia e delle tradizioni locali.

 

L'iniziativa costituisce anche l'occasione per la presentazione dell'ultimo, straordinario libro di Guerrino Gori intitolato "L'alfabeto della natura è splendido e senza misura. Primo fascicolo: la lettera A (Aquacalda Editore - Forlì).

 

Renato Lombardi, ricercatore e studioso di storia locale, ripercorrerà le tappe storiche più significative dell'antica "città del sale", mettendo in rilievo l'importanza strategica, che avevano un tempo la produzione e la commercializzazione del sale, come attività che hanno segnato profondamente la storia, la cultura, l'evoluzione del paesaggio e gli assetti sociali di Cervia.

Oscar Turroni, Presidente del Gruppo Culturale Civiltà Salinara, rievocherà il ventennale della fondazione dell'associazione e approfondirà le caratteristiche delle modalità di produzione del sale e illustrerà il metodo tradizionale artigianale, a "raccolta multipla", quando la realtà della salina di Cervia era caratterizzata dalla presenza di 200 fondi saliferi. Turroni illustrerà anche le caratteristiche del moderno sistema a "raccolta unica", industriale, adottato dopo la trasformazione delle saline del 1959.

 

Guerrino Gori, Presidente dell'ANFOR (Associazione Nazionale Forestali) delle Province di Ravenna e Ferrara, presenterà il suo nuovo libro e illustrerà le caratteristiche dello scrigno naturalistico costituito dalla salina di Cervia, istituita "Riserva naturale di popolamento animale", con un D. M. del 31 gennaio 1979. Di grande interesse sarà la visione di diapositive dell'avifauna della salina, con le suggestive ed inedite immagini di uccelli che si riflettono sugli specchi d'acqua: fenicotteri rosa, avocette, cavalieri d'Italia, garzette, fratini e fraticelli, rondini di mare, volpoche, germani, upupe, gabbiani corallini, aironi cenerini e tante altre specie di uccelli rari che popolano la salina o vi sostano durante le migrazioni.

 

L'incontro costituirà l'occasione per andare alla scoperta di una realtà storica e ambientale, che riveste per Cervia anche un grande rilievo turistico.

 

L'iniziativa Borgomarina Vetrina di Romagna è promossa dal Consorzio Cervia Centro, in collaborazione con le locali Associazioni di categoria (ASCOM, Confesercenti, CNA e Confartigianato) con la Banca di Credito Cooperativo Sala di Cesenatico, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cervia e della Camera di Commercio I. A. A. di Ravenna. 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -