Cervia, intensa attività della Polizia Municipale: abusivismo, droga e truffatori nel mirino

Cervia, intensa attività della Polizia Municipale: abusivismo, droga e truffatori nel mirino

Cervia, intensa attività della Polizia Municipale: abusivismo, droga e truffatori nel mirino

CERVIA - Intensa attività della  Polizia Municipale in questi primi giorni della settimana. Martedì è stato arrestato un uomo di origine marocchina per furti in spiaggia. Processato per direttissima il giorno dopo e condannato a sei mesi di carcere. E' proseguita anche l'attività antiabusivismo con cinque sequestri amministrativi, uno penale e alcuni rinvenimenti di merce varia. Durante l'attività di controllo è stato trovato anche uno zaino con 9 grammi di hashish.

 

Sono in corso indagini insieme agli agenti del posto estivo di Polizia di Pinarella. Mercoledì, durante il normale servizio di pattuglia, gli agenti ha ricevuto segnalazioni di tentativo di truffa da parte di alcuni individui che si  spacciavano per pubblici ufficiali. Inseguiti dai vigili, i truffatori si sono dati alla fuga in auto, poi a piedi. L'auto è stata recuperata e sono in corso le indagini unitamente ai Carabinieri di Cervia-Milano Marittima.

 

Giovedì sera i vigili hanno effettuato un servizio congiunto con gli agenti del posto estivo di Polizia di Pinarella, che ha visto coinvolti 10 operatori dei due Comandi, a contrasto dell'ambulantato abusivo nei centri abitati. Sono stati controllati il centro di Milano Marittima, il centro di Cervia ed il Borgo Marina dalle ore 20,00 alle ore 23,30. E' stata rinvenuta merce varia, abbandonata dagli abusivi in fuga, con cui sono stati riempiti 11 scatoloni e circa 200 rose.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -