Cervia, l'inesistenza degli opposti, tra figurativo ed astratto

Cervia, l'inesistenza degli opposti, tra figurativo ed astratto

Si inaugura ai Magazzini del Sale di Cervia (sabato 19 febbraio dalle ore 18,30 - Sala Rubicone), col patrocinio della cittadina, la mostra itinerante proposta dai due artisti Marina Marraffa e Doriano Mingozzi: L'inesistenza degli opposti. L' inedito sodalizio tra figurativo ed astratto si prefigge lo smantellamento delle barriere fra i due generi. La mostra si articola su di una quarantina di lavori che, accostati con conseguenzialità, "fluiscono" l' uno nell' altro creando un insieme armonico e di completezza.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L' esposizione proseguirà nelle gallerie comunali delle città di: Faenza, Russi, Ravenna e Lugo di Romagna. E' prevista una data espositiva anche a Roma.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -