Cervia, la Finanza sequestra 9mila litri di gasolio ad un peschereccio

Cervia, la Finanza sequestra 9mila litri di gasolio ad un peschereccio

Cervia, la Finanza sequestra 9mila litri di gasolio ad un peschereccio

CERVIA - I militari della Guardia di Finanza di Rimini hanno disposto il sequestro di circa 9mila litri ai danni di motopeschereccio di Cesenatico, controllato al largo di Cervia da una pattuglia di stanza a Marina di Ravenna. Le Fiamme Gialle sono state insospettiti dall'esiguo quantitativo di carburante riportato sul relativo "libretto", a fronte di una linea di galleggiamento evidentemente bassa. Si è quindi proceduto al controllo dei serbatoi.

 

Il comandante dell'imbarcazione non è stato in grado di documentare il carburante trovato in eccesso. Il combustibile usato dai pescherecci è agevolato ed ha un costo notevolmente inferiore a quello per autotrazione e costituisce quindi una fonte di evasione d'imposta se usato diversamente dal suo reale scopo.  Il comandante è stato accusato di contrabbando e la legge in casi come questi prevede multe da 2 a 10 volte i diritti doganali evasi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -