Cervia: la foschia rovina la festa per le Frecce Tricolori

Cervia: la foschia rovina la festa per le Frecce Tricolori

Cervia: la foschia rovina la festa per le Frecce Tricolori

CERVIA - La festa c'è comunque stata per gli oltre 5000 invitati che venerdì 16 Aprile hanno partecipato a              Pisignano di Cervia, sede del 5°Stormo, alla giornata dedicata al Reparto ed al suo gruppo di volo. Lo spettacolo del decollo su "scramble" ( simulazione dell' intervento rapido ) degli F16 in dotazione al 23° Gruppo, i "baffi" dell' aria che si condensa per effetto della cabrata del velivolo fin quasi al limite fisiologico del pilota, il passaggio basso in formazione degli F16, le virate strettissime sul campo, il passaggio bassissimo di un jet... hanno riempito gli occhi e fatto battere forte il cuore degli ospiti.

 

            La brevità del tempo di volo dalla Pattuglia Acrobatica, intervenuta per l'occasione, non ha diminuito l‘emozione di assistere allo spettacolare decollo in formazione ed al repentino atterraggio delle Frecce Tricolori, anche con i pochi passaggi consentiti dalle avverse condizioni meteorologiche.

 

            L'evento è stato voluto dal Comandante del 5° Stormo, Colonnello Pilota Paolo Cianfanelli, per celebrare i risultati operativi conseguiti dall'entrata in linea, fin dal 2004, del velivolo F-16 ormai  prossimo al termine del programma.

            "Abbiamo voluto festeggiare i traguardi raggiunti dal Reparto e dal 23°Gruppo di volo, con gli amici che da sempre supportano le attività del Reparto e dello Stormo. Ho voluto questa giornata di festa per celebrare la professionalità e l'orgoglio degli uomini del 5°Stormo che fino all'ultimo giorno di vita del Reparto sapranno confermare il prestigio che ha già consacrato alla storia questo Reparto"..

 

            Con queste parole il Comandante ha accolto le numerose autorità intervenute ricordando l' attività svolta dagli uomini dello Stormo e del 23° Gruppo a difesa e sorveglianza dello spazio aereo nazionale, che è stata particolarmente intensa negli anni passati, ma anche nel 2009 ha contato una ventina di interventi di "scramble" tra reali ed addestrativi.

 

            Il 5° Stormo di Cervia ed il  37° Stormo di Trapani su velivolo F-16, assieme al 4° Stormo di Grosseto ed il 36° Stormo di Gioia del Colle, equipaggiati con caccia Eurofighter, assicurano la sorveglianza dello spazio aereo nazionale e delle aree di interesse 365 giorni all'anno, 24 ore su 24.

 

Lucio Orioli

 

 

>LE IMMAGINI DELLE FRECCE TRICOLORI AL 5° STORMO

 


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -