Cervia, matrimonio tra sale e parmigiano reggiano

Cervia, matrimonio tra sale e parmigiano reggiano

CERVIA - Si è dichiarato un "matrimonio" speciale sabato 11 settembre a Cervia nell'ambito della manifestazione "Sapore di sale", speciale per il territorio cervese e per le sue tradizioni, ma anche per il territorio reggiano. Si tratta della coppia Sale dolce di Cervia e Parmigiano Reggiano Vacche Rosse, un'unione che vedrà il sale dolce di Cervia utilizzato per la salamoia con cui viene salato questo speciale tipo di Parmigiano realizzato con il latte delle vacche rosse, tipiche del reggiano.

 

La forma ottenuta sarà invecchiata poi per due anni, perché esige una rigorosa stagionatura di 24 mesi, e sarà aperta nell'edizione di Sapore di sale del 2012, per una grande festa in omaggio al gusto. Protagonisti dell'accordo che si è suggellato negli spazi dei Magazzini del sale di Cervia, sono stati il Presidente del Parco delle Saline di Cervia srl, Giuseppe Pomicetti e il titolare dell'azienda Grana d'Oro srl, Matteo Catellani che, poco prima che avesse inizio la rievocazione della Rimessa del sale, hanno, con una stretta di mano, appunto, deciso le sorti del fortunato incontro.

L'azienda agricola Grana d'oro, situata nel cuore del comprensorio di produzione reggiano, da sempre alleva la razza reggiana delle vacche rosse e ne ha negli anni rivalutato le caratteristiche. Il latte delle vacche rosse infatti custodisce un segreto antico che conferisce al formaggio caratteristiche uniche tra cui la colorazione gialla paglierino oltre che la grana e l'aroma delicato.

 

Dalle saline di Cervia invece l'elemento principe per garantire una buona stagionatura e soprattutto l'ottimo sapore: il sale. Questi due alimenti unici al mondo insieme promettono un prodotto di altissima qualità e notevole prestigio.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -