Cervia, "Movimenti d'Arte". Mostra del fotografo Bruno Sbrighi

Cervia, "Movimenti d'Arte". Mostra del fotografo Bruno Sbrighi

CERVIA - Mercoledì 16 giugno alle ore 18,30 alla Sala Rubicone inaugurerà "Movimenti d'Arte" la mostra del fotografo cervese Bruno Sbrighi e del pittore Ezio Camorani.

 

            Lo fotografie di Bruno documentano le sue esperienze di viaggio e i suoi lavori nei set cinematografici, ricordando in particolare il legame con il regista Marcello Aliprandi e col produttore Roberto De Laurentiis.

            Sbrighi ha iniziato la sua esperienza di fotografo negli anni '60, passando dalla moda, al reportage e poi al cinema, dove ha  lavorato in oltre 70 film, fra cui "Sacco e Vanzetti", "Cime Tempestose", "Sciuscià".

            Ha pubblicato anche due libri: "Sacco e Vanzetti" e "L'ultima frontiera", questo insieme allo scrittore e sceneggiatore Marcello Fois, entrambi relativi all'esperienza sul set dei film omonimi.

 

            Ezio Camorani, pittore della biennale di Venezia, invece presenta quattro sue opere ad olio su tela, ispirandosi alle fotografie di Sbrighi.

            Sono ritratti dedicati a Franco Nero, Terence Hill, Martin Balsam e allo stesso  Bruno.

 

            La mostra, che gode del patrocinio del Comune di Cervia, è curata da Enzo Dall'Ara e rimarrà aperta fino al 27 giugno tutti i giorni dalle ore 10,00 alle 12,00 e dalle ore 17,00 alle 22,00.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -