CERVIA - Muore dopo visita, Procura apre inchiesta

CERVIA - Muore dopo visita, Procura apre inchiesta

RAVENNA – E' ancora avvolta nel mistero la morte della 32enne di nazionalità rumena Stefanela Constantin, deceduta domenica pomeriggio nella sua abitazione di viale Italia a Cervia dopo esser stata dimessa la sera precedente dall'ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna per un forte dolore all'addome. La Procura di Ravenna ha aperto un'inchiesta e il procuratore Francesco Alvino ha disposto l'autopsia che verrà eseguita dal professore Giuseppe Fortuni.

Nel registro degli indagati sono finiti il nome di alcuni medici presenti sabato all'ospedale, ma si tratta di un atto dovuto. Del caso se ne occupano i Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima. Esclusa la morte violenta in quanto non sono stati trovate ferite o segni di scasso sulla porta dell'appartamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uomini dell'Arma hanno ricevuto la testimonianza della coinquilina della 32enne che ha spiegato come la donna si fosse recata all'ospedale il giorno precedente in seguito al malore all'addome.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -