Cervia, nuovi interventi "porta a porta" per combattere la zanzara tigre

Cervia, nuovi interventi "porta a porta" per combattere la zanzara tigre

Cervia, nuovi interventi "porta a porta" per combattere la zanzara tigre

CERVIA - Al via lunedì 5 maggio il secondo "giro" di interventi straordinari "porta a porta" in 5200 numeri civici del Comune di Cervia.

 

Dopo il primo passaggio, conclusosi la metà di aprile, Area Asset - che realizza il servizio di disinfestazioni per conto del Comune - effettuerà da lunedì 5 maggio l'intervento di disinfestazione "porta a porta" nelle aree di proprietà privata con trattamento larvicida dei focolai ineliminabili e rimozione di tutti i potenziali focolai larvali eliminabili (secchi, botti, teli, sottovasi e recipienti vari atti a raccogliere e conservare  acqua) a Castiglione e in un raggio di 300 metri dai casi confermati e localizzati nelle restanti zone del territorio Comunale. L'intervento si concluderà nel giro di 7 giorni circa.

 

Gli interventi "porta a porta" straordinari sono due e sono previsti dal Programma territoriale di lotta alla zanzara tigre predisposto dal Comune, sulla base del Piano Regionale per la lotta alla zanzara tigre e al disciplinare tecnico del Gruppo regionale di sorveglianza e lotta alla zanzara tigre.

 

Contemporaneamente continuano gli interventi ordinari con trattamenti larvicidi dei pozzetti e caditoie stradali dell'intero territorio comunale, compresi cortili di scuole ed edifici comunali in genere. Il periodo di intervento è aprile-ottobre, con un numero di 8 cicli, calendarizzati a seconda delle condizioni meteorologiche. Per infestazioni particolarmente intense e o in siti sensibili quali scuole, strutture residenziali protette, verranno effettuate operazioni notturne con prodotti adulticidi.

 

Il piano prevede anche un'azione di monitoraggio. Si prevedono, da parte della Società Area Asset, report giornalieri sullo stato di avanzamento dei lavori. Sono inoltre programmati, in seconda istanza, controlli di efficacia affidati al Centro Agricoltura e Ambiente di Crevalcore, con campionamento dell'acqua e verifica della presenza e dello stato delle larve.

Si ricorda che dal primo aprile, e fino al 31 ottobre, è in vigore l'ordinanza del Sindaco che stabilisce sanzioni da 50 a 500 euro per tutti coloro che non rispettano determinati comportamenti (l'ordinanza è consultabile anche nel sito del Comune www.comunecervia.it).

Sul versante della prevenzione il Comune ha dedicato un ampio spazio all'attività di educazione e informazione volta a correggere comportamenti scorretti da parte dei cittadini.

 

Dalla prima metà di marzo sono stati effettuati assemblee e incontri (ancora in corso) con tutte le componenti della realtà cittadina (scuole, consigli di zona, associazioni di categoria, di volontariato, sportive, forze dell'ordine e militari che gestiscono aree private nel Comune, amministratori di condominio, agenzie immobiliari) per trasmettere un messaggio corretto al fine di prevenire il proliferare degli insetti nella pratica quotidiana. L'obiettivo della sensibilizzazione e del coinvolgimento dei cittadini avviene anche attraverso una campagna capillare di comunicazione che si avvale di supporti informatici e cartacei, comunicazioni a tutte le famiglie cervesi,  realizzate dal Comune e a supporto della massiccia campagna informativa predisposta dalla Regione. 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così come negli anni precedenti è inoltre prevista la distribuzione gratuita ai cittadini del prodotto larvicida. Ai presidi di distribuzione del prodotto già individuati (CerviaInforma, Uffici iat, magazzino comunale, cimitero comunale, Servizio clienti di Hera, Ecoarea Bassona ed Ecoarea Pisignano, Associazioni di categoria) si sono aggiunti i consigli di zona di Castiglione, Montaletto-Villa Inferno, Savio, Pisignano e Cannuzzo. Per informazioni: CerviaInforma, tel. 0544/ 914011.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -