Cervia, oltre mille i visitatori alla mostra "Il sogno di Icaro"

Cervia, oltre mille i visitatori alla mostra "Il sogno di Icaro"

CERVIA - La mostra "Il sogno di Icaro" di Maurizio Palma, finora ha visto la presenza di oltre mille visitatori.

L'artista "rapinatore" dopo aver partecipato a diverse mostre collettive e personali - l'ultima Labirinti alla Galleria Loggetta del 39 della nota artista Muky -  ora è  a Cervia con una personale curata da Agnese Angelini con il patrocinio dell'assessorato alla Cultura del Comune di Cervia, questa volta nel prestigioso spazio espositivo che ha ospitato artisti come Andy Wharol, Daniele Samorì e Philippe Artias.

 

Si può incontrare una forma di libertà anche dietro le sbarre. Si possono salire i gradini dell'anima anche in una cella. Espandere i propri livelli di coscienza tra quattro mura. La costrizione del corpo fa da contraltare alla libertà della mente. Dagli abissi e dal buio della psiche si può sprigionare colore, luce e forza creativa. Lo stile che contraddistingue Maurizio Palma è quasi primordiale, una scarica elettrica pervade tutte le sue opere, i colori sono violenti e per lo più primari.

 

<< L'arte di Palma si guarda con  gli occhi, ma rimane nel cuore, per questo la mostra sta ottenendo un successo straordinario - ha commentato l'Assessore alla cultura Alberto Donati - ed è apprezzata oltre che da un folto pubblico, anche dagli addetti al settore e dai critici d'arte. Il desiderio di unire arte, video e musica, si racchiude in un emozionante performance dell'artista, combinazione vincente che aiuta a capire la potenza e la forza espressiva di Maurizio Palma>>.

 

I video sono curati da "La Dama Sognatrice" e le colonne musicali create dal gruppo Hearvision.

 

La mostra rimarrà aperta fino al 20 maggio tutti i giorni nel pomeriggio dalle  16,00 alle 20,00 e inoltre giovedì sabato e domenica anche alla mattina dalle 10,00 alle 12,00.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -