Cervia: "Pace sotto le stelle", spettacolo in favore di Emergency

Cervia: "Pace sotto le stelle", spettacolo in favore di Emergency

CERVIA - Sarà il dottor Enrico Donegani l'ospite d'onore di "Pace sotto le stelle... Una stella per Emergency", la serata di spettacolo, poesia e teatro in programma venerdì 18 luglio in piazza Garibaldi alle ore 21.15.

Organizzata dall'Ufficio pace del Comune di Cervia, la serata avrà come protagonista Emergency, di cui il dottor Donegani, cardiochirurgo dell'Ospedale Maggiore di Novara, è una delle personalità di spicco. E' infatti stato il primo cardiochirurgo a effettuare un intervento al "Salam Centre", il Centro regionale di cardiochirurgia attivo dall'aprile 2007 e gestito integralmente da Emergency nel villaggio sudanese di Soba, a 20 chilometri da Khartoum. Donegani è il referente per la cardiochirurgia adulti presso il Centro.

 

La serata, gestita dai volontari del Gruppo Emergency di Forlì e presentata dal giornalista Massimo Previato, prevede la proiezione di video informativi sulle attività dell'Associazione nel mondo. L'intrattenimento musicale è garantito da Araba Fenice, Artenovecento e Nicole Morigi, protagonista del programma Tv "Ti lascio una canzone". Lo spazio dedicato alla poesia prevede l'intervento di Andrea Brigliadori, Denio Derni, Laura Donini e Domenico Monti, curatore dei libri "Cara Pace, ti scrivo", da cui sono tratte le opere  che verranno lette durante la serata.

I volontari del Gruppo di Emergency saranno disponibili a dare informazioni e terranno un banchetto di raccolta fondi.

 

La serata è resa possibile anche grazie alla preziosa collaborazione di Cooperativa Bagnini di Cervia. Per informazioni: Ufficio pace del Comune  tel. 0544/979232; ufficiopace@comunecervia.it.

 

"Con questa iniziativa - dichiara l'assessore alla Pace Mariano Dellachiesa - ancora una volta vogliamo puntare i riflettori sui temi della pace e della solidarietà. Il Comune di Cervia, Città per la Pace, è impegnato tutto l'anno su questi temi e riteniamo doveroso da parte nostra, che ci siamo assunti l'impegno di divulgare e promuovere una cultura di pace, essere attivi anche durante la stagione estiva, quando abbiamo l'opportunità di raggiungere, e quindi sensibilizzare, non solo i nostri cittadini, ma i tanti ospiti che scelgono le nostre spiagge per le loro vacanze".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -