Cervia, prende il via il Progetto Mobilità

Cervia, prende il via il Progetto Mobilità

CERVIA - Migliorare l'informazione all'utenza sui mezzi di trasporto pubblico in città e incentivarne l'utilizzo: questo l'obiettivo del Progetto mobilità messo a punto dal Comune di Cervia - Assessorato ai Trasporti in collaborazione con le associazioni Confcommercio - Federalberghi e Confesercenti - Assohotel.

 

In particolare, sul sito del Comune di Cervia con l'icona "infomobilità" oppure direttamente dall'indirizzo www.comunecervia.it/trasporti, è possibile trovare tutte le informazioni utili inerenti la mobilità nel nostro comune: orari dei bus urbani, extra urbani e turistici, dove sono localizzate le fermate, i punti vendita dei biglietti del bus, dove sono situati i noleggi di bici, auto, moto, veicoli per disabili, i riferimenti per chiamare un taxi, oppure gli orari di apertura della stazione ferroviaria e tanto altro.

 

            La pagina web, integrata con il portale turismo del comune, permette agli utenti di trovare facilmente le informazioni necessarie. Alle principali fermate del bus sarà pubblicizzato questo sito e chi è dotato di smart phone potrà collegarsi in tempo reale per conoscere orari e corse dei mezzi, oppure sapere qual è la rivendita di biglietti più vicina.

 

Ma la pagina web sarà soprattutto punto di riferimento per gli albergatori i quali potranno in ogni momento fornire informazioni puntuali e precise ai propri clienti, cosa che fino a questo momento risultava difficile dovendo consultare diversi libretti degli orari del bus.

 

Inoltre gli hotel che aderiscono al progetto potranno fornire ai propri clienti i biglietti del bus a un prezzo agevolato, incentivando e facilitando l'utilizzo del trasporto pubblico locale per muoversi a Cervia e dintorni. A questo progetto potranno aderire anche altre attività come bar, tabacchi oppure edicole.

 

La prima parte del progetto prenderà il via nei prossimi giorni, in concomitanza con l'introduzione gli orari estivi dei mezzi, mentre nei prossimi mesi si avvierà insieme alle aziende di trasporto un progetto per la sostituzione della cartellonistica nelle fermate principali, in modo da rendere più chiari e consultabili le tabelle orarie suddividendole tra percorsi urbani, extra urbani, turistici (anche in lingua inglese).

 

            "Credo che questo progetto rappresenti un esempio concreto di come con la collaborazione di tutti, in particolare con le associazioni di categoria, che ringrazio, e i loro associati - dichiara l'Assessore ai Trasporti Luca Coffari - sia possibile migliorare sempre più i servizi ai nostri turisti anche in questo periodo di risorse pubbliche davvero scarse. Ovviamente il progetto non si conclude qui, ma anzi è un primo passo per continuare a migliorare, in concertazione con associazioni, cittadini e aziende di trasporto, la mobilità in città. Siamo convinti che per una città turistica come Cervia la mobilità sia un servizio fondamentale, oltre che per i collegamenti interni anche con territori limitrofi. Il servizio in città è già a un buon livello, con una corsa circa ogni 20 minuti sul percorso urbano da giugno ai primi di settembre. In questa prima fase di riorganizzazione ci siamo concentrati molto sull'informazione all'utenza ed a fine stagione ci confronteremo con associazioni di categoria e  aziende di trasporto (bus, taxi, ecc) per valutare l'efficienza dei servizi di mobilità estivi ed eventuali miglioramenti da introdurre".

 

"Il trasporto è un servizio primario per la nostra località - dichiara il presidente di Federalberghi Luca Sirilli - ed è fondamentale per garantire ai turisti la fruizione dell'offerta cervese di tutte le quattro località, da Milano Marittima a Tagliata.  Avendo già  sottolineato la necessità di intervenire, ringraziamo l'amministrazione per le iniziative messe in campo che vanno nella giusta direzione. Su alcuni aspetti della questione collegamenti stiamo ancora lavorando insieme e siamo fiduciosi circa una  loro rapida soluzione. La  buona volontà e la disponibilità al confronto costruttivo fra amministrazione pubblica e associazioni di categoria, sono le migliori premesse per migliorare insieme la qualità dell'offerta turistica cervese".

 

"Finalmente - dichiara la presidente di Confesercenti Roberta Penso - è stato messo a punto un sistema che raccoglie e razionalizza tutte le informazioni sul trasporto pubblico urbano. Abbiamo aderito alla richiesta dell'Assessore, perché era importante procedere. I servizi ai turisti hanno bisogno di scelte e di decisioni immediate. Inoltre avere tutte le informazioni sul web amplifica enormemente la capacità di contatto su chi cerca tali informazioni."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -