Cervia, proprietario di 37 case dichiara solo 50mila euro. Scoperto dalla Finanza

Cervia, proprietario di 37 case dichiara solo 50mila euro. Scoperto dalla Finanza

Cervia, proprietario di 37 case dichiara solo 50mila euro. Scoperto dalla Finanza

CERVIA - Scoperti dagli uomini della Guardia di Finanza di Cervia due evasori totali proprietari di numerosi immobili. Le Fiamme Gialle hanno scoperto come i due indagati avessero una vera e propria attività imprenditoriale parallela al loro lavoro per aver concesso in locazione, durante il periodo estivo, oltre tre case per un periodo non superiore a cinque mesi. I controlli hanno consentito di scoprire incongruenze tra i redditi dei fabbricati dichiarati dai due cervesi.

 

L'irregolarità è emersa dalla serie di controlli effettuati sul numero degli immobili e la loro potenziale rendita da locazione. Attraverso le indagini finanziarie, i militari hanno recuperato a tassazione oltre mezzo milione di euro. In particolare è stato accertato che, per gli anni tra il 2006 ed il 2009, uno dei due indagati, proprietario di ben 37 abitazioni, ha dichiarato al fisco appena 50mila euro annui a fronte di redditi ricostruiti per oltre 400mila euro.

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di zio Giangi
    zio Giangi

    Basterebbe tanto poco... Possiede 37 case ? Requisisci 36 e ne lasci 1 ; non basta per vivere ?

  • Avatar anonimo di franchina
    franchina

    caro enrico se mai dovessi dimenticare di pagare l'ICI per la seconda casa (i miei genitori sono morti giovani e hanno lasciato un appartamento di 60mc comunicante col mio) sono sicura che mi chiederebbero arretrati con interessi e mi farei anche qualche giorno di galera.

  • Avatar anonimo di Enrico
    Enrico

    ora, visto che siamo nel paese dei balocchi, immagino che tutto si risolva con una piccola ammenda per i 2 evasori... senza neppure preoccuparsi del commercialista che, di sicuro, gli teneva la contabilità evasa.. hahahahaha

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -