Cervia protagonista a Bologna nella formazione sui siti turistici

Cervia protagonista a Bologna nella formazione sui siti turistici

Cervia protagonista a Bologna nella formazione sui siti turistici

CERVIA - Martedì, presso la sede della regione Emilia Romagna, Cervia sarà protagonista, insieme ad altre  quattro redazioni web della regione,  di una tavola rotonda sulle proprie particolari esperienze sui social media, strategie comunicative ed aspetti problematici della gestione della presenza istituzionale.  L'esperienza cervese offre quindi ai colleghi delle altre redazioni spunti e considerazioni sulla gestione e l'utilizzo dei social network.

 

Martedì si svolgerà il seminario  dal titolo " Il Web Marketing dei siti  pubblici del turismo: motori di ricerca, social media e servizi mobile". Finalizzato a fornire spunti e riflessioni sulle tendenze più recenti del web applicate alla promozione turistica, propone  approfondimenti sugli aspetti legati alla creazione di nuovi contenuti e alla loro condivisione attraverso  i social media. Si parlerà inoltre  delle nuove metodologie di  ricerca,  di geo-localizzazione delle risorse turistiche  anche attraverso gli smart phone. La mattinata sarà dedicata quindi   alla formazione  con interventi di diversi esperti, mentre il pomeriggio sarà dedicato alle esperienze locali.

 

Cervia è stata scelta, insieme ad altre quattro realtà della regione (comune di Modena, comune di Maranello, IAT Castello di Torre Chiara e IAT Castell'Arquato) per evidenziare la propria esperienza di innovazione in ambito comunicativo,  attraverso lo sviluppo di  alcuni social network.  Cristina Ceccarelli, responsabile della redazione web del sito turistico del comune di Cervia  presenterà   quindi l'esperienza  cervese   e l'ingresso di Cervia nella  grande famiglia di Facebook, ma anche di Twitter, YouTube e Flickr. Partita in sordina fra dubbi e incertezze  nel maggio 2010 ed ancora oggi in fase sperimentale, Facebook conta già  oltre 700 iscritti.  

 

L'esperienza è nata  naturalmente dalla voglia di  sperimentare nuovi canali di comunicazione, stare al passo con i tempi,  ma anche per cercare di avvicinare il potenziale turista in modo meno ufficiale, sfruttando la rilassatezza del contatto confidenziale offerto dai social media. Inoltre  è sicuramente utile  incontrare le persone nel momento in cui si parla  di vacanze, quando ci si scambiano opinioni sulle aspettative, le esperienze, consensi e critiche. 

 

I social network offrono la grande opportunità  di  creare un rapporto più rilassato e diretto con l'utente.  Gli iscritti alla pagina di facebook  sono 760 con una media di utenti al mese di 458 ed un totale di viste dalla apertura di 4697. Naturalmente il periodo che ha riscontrato un  maggiore numero di visite è stato nella prima metà del mese di agosto con circa 500 visite in due settimane. Questo è l'inizio, ma il lavoro naturalmente continua

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -