Cervia protagonista a "Un Bosco per Kyoto�

Cervia protagonista a "Un Bosco per Kyoto”

CERVIA - La Città di Cervia dopo essere stata premiata nel 2009 entra a far parte in qualità di socio del Club "Amici di Un Bosco per Kyoto"ricevendo uno speciale riconoscimento, oltre al prestigioso certificato di appartenenza.

 

A ritirare il premio per il comune di Cervia Riccardo Todoli, Delegato al Verde Pubblico.

 

La cerimonia si è tenuta martedì 12 gennaio 2010 a Roma, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio ed è stata organizzata da Accademia Kronos in collaborazione con l'AICS e con il Comune di Roma con l'adesione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

 

L'evento, giunto con crescente successo alla quinta edizione, intende valorizzare gli interpreti di un sempre più diffuso ecologismo etico. I riconoscimenti conferiti a Barack Obama, Angela Merkel e Giorgio Napolitano hanno consolidato l'eccellenza e la visibilità del premio "Un Bosco per Kyoto", polarizzando l'attenzione dei media internazionali.

 

Il Comune di Cervia è uno degli enti individuati per progetti e interventi, per l'attenzione allo sviluppo sostenibile, alla salvaguardia dell'ecosistema e per una migliore qualità della vita, ed è stato scelto quale sede per ospitare in primavera il primo incontro di tutti i centinaia di soci del Club.

 

Durante la cerimonia di " Un Bosco per Kyoto" 2010, sono intervenuti l'Assessore all'Ambiente del Comune di Roma Fabio De Lillo, lo scienziato dell'ENEA Vincenzo Ferrara (report sul COP 15 di Copenhagen). Ospite d'eccezione, il Vescovo della città di L'Aquila Giuseppe Molinari, che ha portato il messaggio di Papa Benedetto XVI "Se vuoi coltivare la pace, custodisci il creato", al quale il Delegato Riccardo Todoli ha donato il "Sale di Cervia" come augurio per la rinascita della città e di tutte le zone colpite dal terremoto.

 

"Cervia grazie al suo impegno - ha dichiarato il Delegato al verde Riccardo Todoli - ha ottenuto un altro riconoscimento. La nostra attività è sempre stata volta alla tutela del territorio, con particolare attenzione alla crescita di nuovi spazi verdi per bambini e alla loro educazione ambientale. In questi anni abbiamo lavorato anche in collaborazione con le scuole per sensibilizzare i nostri piccoli cittadini al rispetto del verde e dell'ambiente, realizzando e aderendo a iniziative importanti come la Festa degli alberi e il Bosco dei nuovi nati, che sarà ampliato e inaugurato in primavera alla presenza dei rappresentanti del Club "Amici di Un Bosco per Kyoto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -