Cervia, rapina e violenta prostituta. Arrestato 38enne romeno

Cervia, rapina e violenta prostituta. Arrestato 38enne romeno

Cervia, rapina e violenta prostituta. Arrestato 38enne romeno

CERVIA - Giovane prostituta nigeriana rapinata e violentata da un cliente. E' quanto accaduto domenica a Cervia lungo la Statale 16 Adriatica. A chiedere l'intervento del 112 è stata la stessa vittima, una 30enne residente a Modena. Gli uomini dell'Arma in pochi minuti hanno rintracciato l'autore dell'aggressione. Si tratta di I.L., un operaio romeno di 38 anni, già noto alle forze dell'ordine, che è stato immediatamente arrestato e condotto in carcere.

 

Secondo quanto ricostruito dalla vittima, la giovane si stava prostituendo lungo la Statale 16 Adriatica quando è stata avvicinata dal romeno. Con il cliente si è appartata a bordo di una ‘Renault Espace'. Dopo pochi minuti l'uomo l'ha aggredita, rapinandola di 145 euro e consumando un rapporto sessuale senza la volontà dell'extracomunitaria. Quindi con la stessa auto si è dato alla fuga. L'allarme lanciato dalla 30enne ha permesso subito di catturare l'individuo.

 

I.L. è stato rintracciato in via Braies, all'altezza di via Malva Sud, da una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia. Con se aveva i 145 euro appena sottratti alla donna, mentre in casa aveva profumi e trucchi di dubbia provenienza che venivano sottoposti a sequestro. Il 38enne ora si trova in carcere con le accuse di rapina, violenza sessuale, sequestro di persona e ricettazione continuata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -