Cervia, reddito minimo con 37 case in affitto. La finanza: "Guadagnavano 500mila euro"

Cervia, reddito minimo con 37 case in affitto. La finanza: "Guadagnavano 500mila euro"

Cervia, reddito minimo con 37 case in affitto. La finanza: "Guadagnavano 500mila euro"

CERVIA - Affitti in nero per un valore di oltre un milione di euro. Non rallenta l'azione della Guardia di Finanza per reprimere l'evasione fiscale che vive florida intorno al mondo delle vacanze. Dopo gli yacht, le Fiamme Gialle hanno approfondito i controlli sulle attività economiche e commerciali legate alla stagione estiva. le verifiche sono state in tutto 150, effettuate nelle località balneari più rinomate e concentrati principalmente in Liguria, Puglia, Sardegna, Lazio, Sicilia, Toscana, Emilia Romagna e Calabria.

 

Caso particolarmente significativo quello individuato a Cervia: in questo comune sono stati individuati due evasori totali proprietari di 37 appartamenti sulla riviera, che venivano affittati per le vacanze. I due svolgevano un'intensa attività imprenditoriale di locazione immobiliare, ma secondo gli accertamenti avevano dichiarato al Fisco tra il 2006 e il 2009 appena 50.000 euro l'anno: i controlli ipotizzano un reddito evaso che supera i 500 mila euro.

 

In particolare, in quest'estate 2010 sono stati oltre 600 i controlli della Finanza: nel mirino alberghi, affittacamere, villaggi turistici e campeggi (121), ristoranti e pizzerie (218), bar e gelaterie (125), stabilimenti balneari (108), discoteche e locali da ballo (14) e sale giochi (9). Le evasioni sono state scoperte in 47 casi.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di boris
    boris

    Guardate che a RIMINI la vita è carissima io che ci abito lo so bene......

  • Avatar anonimo di zio Giangi
    zio Giangi

    Ancora ... mi ripeto : bisogna lasciargli una casa e prendere le altre 36. Vuoi vedere che i prossimi furbetti drizzano le antenne e rigano dritto ?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -