Cervia: riunito in Comune il tavolo permanente di coordinamento sulla vicenda Pentagramma

Cervia: riunito in Comune il tavolo permanente di coordinamento sulla vicenda Pentagramma

Convocato martedì mattina dal sindaco Roberto Zoffoli, si è riunito il Tavolo permanente di coordinamento di cui insieme all'Amministrazione comunale fanno parte le organizzazioni sindacali e i rappresentanti degli occupanti degli alloggi una volta dei salinari, istituito per affrontare insieme la questione dei cittadini che vivono nelle case di proprietà di Pentagramma Romagna una volta dei Monopoli di Stato.

 

Il sindaco ha aggiornato i convenuti al Tavolo sull'incontro avuto con Pentagramma Romagna qualche giorno fa, a seguito della sospensione delle richieste di indennità di occupazione arretrate ricevute per raccomandata dagli occupanti degli alloggi tra la fine di gennaio e i primi di febbraio. Le successive dichiarazioni di Pentagramma e di Fintecna "di non procedere con le richieste inviate", comunicata al sindaco, hanno permesso la ripresa del confronto con l'Amministrazione comunale per procedere, nell'interesse generale della città, sia al recupero dell'intero comparto immobiliare una volta dei Monopoli di Stato sia per trovare una soluzione condivisa con gli occupanti degli alloggi.

 

È stato inoltre ribadito di aver fatto presente alla società Pentagramma che solo quando sarà raggiunto l'accordo complessivo sulla questione sociale, che riguarda gli occupanti degli alloggi, si darà seguito all'accordo di programma.

Il sindaco ha riferito di aver chiesto - e ottenuto - da Pentagramma di riprendere l'esame, caso per caso, degli occupanti degli alloggi che saranno contattati al più presto per capire la disponibilità e le aspettative di ognuno ad acquistare la casa di residenza a prezzi calmierati o ad altre forme di possesso.

 

Per quanto riguarda il recupero del quadrilatero e di Borgo Saffi, il primo cittadino ha chiesto alla proprietà un programma complessivo di interventi per superare il degrado in cui versa il patrimonio e quindi l'intero centro cittadino.  Inoltre è stato ottenuto dalla società proprietaria l'impegno di procedere celermente a trovare la soluzione condivisa.

Al momento quindi l'Amministrazione comunale è in attesa di una proposta complessiva da parte di Pentagramma per presentare al Consiglio comunale le linee di indirizzo dell'Accordo e l'apertura della Conferenza Preliminare, che avrà quest'ultima seguito solo dopo aver risolto la questione sociale dei residenti.

Da parte loro, i rappresentanti presenti al tavolo e le organizzazioni sindacali - che informeranno i cittadini interessati - hanno condiviso la linea strategica delineata dal primo cittadino e hanno ribadito l'impegno a vigilare, come tavolo, sull'evolversi del procedimento.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -