Cervia, Sapore di Sale si avvia alla conclusione

Cervia, Sapore di Sale si avvia alla conclusione

CERVIA - Si ripropone domenica 12 settembre  la Rimessa del sale "dolce". Alle 16 l'appuntamento è sulla BANCHINA NEL PIAZZALE DEI SALINARI dove continua la distribuzione del sale ai presenti con la quale  il sale viene consegnato al pubblico in segno di augurio di prosperità e benessere (offerta libera). E continuano anche gli eventi legati alla tradizione e al sale, vero e proprio omaggio al palato.

Negli spazi del MAGAZZINO DEL SALE TORRE alle ore 18 si può assistere alla proiezione del video: Un Parco di Emozioni realizzato dal Parco del Delta del Po Emilia-Romagna. Si tratta di un viaggio sensoriale attraverso i luoghi magici dell'area del Delta del Po. Presentato e proiettato  per la prima volta a Cervia nell'ambito della festa dedicata al sale, è realizzato come serie di videoclip con musiche particolari e originali ispirate al naturalismo. Il filmato offre allo spettatore  la possibilità di immergersi nelle immagini per godere della meraviglia di questi luoghi  variegati e profondamente emozionanti.

Dalle 18,30 alle 22,30 spazio al piacere del palato, obbligatorio fare tappa all'Osteria Sapore di Sale (gestita dal ristorante Casa delle Aie). Alle 15 per il Laboratorio del gusto in Osteria Saraghina di Adler, pecorino di Lecca e miele di Brusi con abbinamento di vino e birra artigianale. Conducono Andrea Donati, Cesare Brusi, Mauro Zanarini. Ingresso 10 euro (soci AIS e Slow Food 8 euro). Alle 17 Chiacchierate all'Osteria Sapore di Sale: le birre artigianali con assaggi. Alle 18,30 Il sale ieri, oggi, domani è il titolo della serie di incontri e racconti "a voce" sulla storia del sale per diffondere l'interessante esperienza dei salinari, alternati a proiezioni e ricerche per fare il punto sul sale oggi, il suo impiego nel campo del benessere e la sua rivalutazione in campo gastronomico.
La storia del sale anche ne Le favole e il sale, letture di fiabe, brani e racconti a tema e in Storie di sale in dialetto romagnolo momenti all'insegna della memoria, protagoniste le storie dei salinari.
Sale la voglia di vino è il nome dell'iniziativa voluta dall'Associazione Italiana Sommeliers Romagna che ormai da qualche anno conquista il pubblico e gli appassionati di Bacco. Dalle 18,30 alle 23 si possono degustare pagando un biglietto all'ingresso, una selezionatissima lista di vini di Romagna e di prodotti gastronomici lavorati al sale di Cervia.
 
All'interno della kermesse ogni anno vengono organizzate  originali esposizioni dedicate al sale: sarà possibile visitare La cosmetica: esposizione di creme, fanghi e altri prodotti delle saline. Accanto tre mostre: il Sale del mondo che espone diversi tipi di sale,  la mostra di ceramiche e quella dell'associazione "Salviamo i Mulini" di Trapani.
 
Il laboratorio di pasta fresca invece è all'interno della SALA RUBICONE: dalle 17 alle 19 divertimento e magia si mescolano per imparare l'arte della pasta romagnola. Nel corso Sapore di Pasta Fresca si prepara la sfoglia, con il suo compenso, insieme all'Associazione Culturale Casa delle Aie di Cervia.

Nell'AREA ESTERNA AL MAGAZZINO DEL SALE TORRE tutto il giorno, dalle 11 alle 23 si celebrano Le eccellenze: i prodotti al Sale di Cervia (Parco della Salina), i prodotti delle saline e del territorio di Trapani, La cucina del Parco del Delta del Po (Cervia Auxilia) mani e cuore di Romagna, Bere al sale e focaccia al pomodoro e saraghina (Ascom Cervia), infine I piatti del Sale a cura del Ristorante "Al Deserto" di Cervia.
 
In PIAZZALE DEI SALINARI è allestito dalle 11 alle 23  il Mercatino dei Sapori, dove trovare specialità tipiche del territorio. All'interno del mercato il punto degustazione del Presidio Slow Food della Mora Romagnola e dimostrazione di norcineria, le Cozze alla Marinara preparate con le cozze prodotte al largo della costa cervese (Cooperativa La Fenice e la Cooperativa dei Pescatori) oltre alle piadine al Sale di Cervia che quest'anno è proposta anche nel laboratorio per bambini e adulti in collaborazione con il chiosco "Capitan Piada" (CNA e Confartigianato).
Inoltre in Piazza Garibaldi ma anche in Piazza Pisacane e in Corso Mazzini dalle 10 alle 23 il Mercato Cervia Gustosa espone loverie e sapori regionali (Consorzio Cervia Centro).

Nei RISTORANTI CERVESI tutto da scoprire è il Percorso del sale per farsi guidare dal gusto nei ristoranti cervesi con menù e piatti a tema (Ascom e Confesercenti di Cervia).

Il MUSEO DEL SALE per l'occasione sarà aperto dalle 10 alle 12,30 e dalle 14 alle 23,30.
Non potevano mancare le visite per visitare le splendide e affascinanti saline di Cervia  a piedi e in barca. Alle ore 17 la visita guidata gratuita è alla SALINA CAMILLONE.

Presso il CENTRO VISITE SALINA DI CERVIA  dalle 9,30 alle 13 e dalle 15,30 al tramonto Visite guidate in Salina a piedi e in barca elettrica a cura di Atlantide. Info e prenotazioni: 0544 973040 - salinadicervia@atlantide.net.

Per gli amanti del wellness infine la salute alle TERME DI CERVIA offre pacchetti completi di soggiorno sul territorio e percorsi di benessere specifici, trattamenti termali che utilizzano anche prodotti al sale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -