Cervia si 'diploma' in Europa: è l'unica in Italia

Cervia si 'diploma' in Europa: è l'unica in Italia

Cervia si 'diploma' in Europa: è l'unica in Italia

CERVIA - Cervia è pronta per ritirare il Diploma d'Europa. La delegazione sarà a Strasburgo, sede del Consiglio d'Europa, per partecipare alla cerimonia del 23 giugno. Insieme al sindaco, a ritirare il prestigioso riconoscimento, un gruppo di ragazzi della scuola media Ressi Gervasi, studenti delle seconde medie  selezionati dalla scuola stessa. "E' un  premio alla città - dichiara il sindaco Roberto Zoffoli -, per il nostro impegno a favore della promozione della cultura europea, di scambio e di amicizia tra i popoli".

 

"Per questo ho voluto fortemente che a ritirarlo insieme a me ci fossero i ragazzi, in rappresentanza dell'intera comunità cervese e del futuro della nostra città".

 

La cerimonia di consegna del diploma avrà luogo al Palazzo d'Europa a Strasburgo, il 23 giugno, dove la delegazione parteciperà a una giornata ricca di appuntamenti, tra cui la cerimonia e il ricevimento da parte del sindaco di Strasburgo, Roland Ries.

 

Il Consiglio d'Europa, che ha assegnato a Cervia il Diploma d'Europa, raggruppa oggi quasi tutti i Paesi del continente europeo. Gli Stati membri sono 47. L'obiettivo principale del Consiglio d'Europa è quello di favorire la creazione di uno spazio democratico per tutti in Europa, nel rispetto della Convenzione europea dei Diritti dell'Uomo. Cervia è una città europea, aperta al mondo.

Il Diploma d'Europa è il primo passo verso il conseguimento della Bandiera d'Onore Europea, all'interno del Premio Europa. Come ha scritto il presidente del Comitato Premio Europa, Axel Fischer, al sindaco Zoffoli è un grandissimo "riconoscimento degli sforzi  fatti dalla sua città per diffondere l'idea dell'unità europea. Il Diploma si posiziona appena sotto la Bandiera d'Onore ed è inteso a stimolare le municipalità a sviluppare i loro sforzi europei che sono già molto apprezzati dal Comitato e che saranno ricompensati in un secondo momento, se perseguiti, attraverso il riconoscimento della Bandiera d'Onore". Va evidenziato che nel 2011 solo 18 città dei 47 Stati membri hanno ricevuto il Diploma d'Europa. Una è croata, 5 sono tedesche, 4 francesi, 5 sono polacche, 2 russe e una sola italiana. Cervia.

 

"Con grande orgoglio - conclude  il sindaco - andiamo a ritirare il Diploma d'Europa con i nostri ragazzi. La nostra intenzione è di proseguire il percorso verso il conseguimento della Bandiera d'Onore d'Europa. Manifestazioni come Cervia città Giardino che sì, allestisce le aiuole della città, ma soprattutto porta qui 50 città italiane ed europee ogni anno; lo Sposalizio del mare, la festa alla quale ogni anno invitiamo una città europea diversa; i gemellaggi con le città d'Europa, sono solo alcuni degli esempi di attività che portiamo avanti e con le quali vogliamo contribuire alla costruzione di una nuova cultura europea. Il Diploma d'Europa ci riconosce questo impegno. Vorrei rivolgere un ringraziamento particolare al dirigente scolastico della Scuola media ressi gervasi, Nevio tampelli, che ha sposato il nostro progetto di formare una delegazione di ragazzi, gli insegnanti e i genitori dei ragazzi che verranno a Strasburgo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -